cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 00:42
Temi caldi

tlc

alternate text

Domani al Mise confronto sulle tlc tra governo, sindacati e aziende

Un tavolo che riunirà domani al Mise tutti i rappresentanti della filiera delle tlc per fare il punto sulle problematiche del settore: all'appuntamento oltre al ministro Giancarlo Giorgetti e alla sottosegretaria Anna Ascani e i sindacati ci sarà anche l'associazione che raggruppa le aziende, Asstel, con il presidente Massimo Sarmi e il direttore generale Laura Di Raimondo, nonché i rappresentanti delle società, secondo quanto apprende l'Adnkronos. Al confronto, che avrà luogo al ministero in tar...

alternate text

Tlc, Ascani (Mise): 'Voucher connettività anche ai professionisti"

“Il governo amplia in maniera importante la platea dei beneficiari del Voucher Imprese: oltre alle aziende di dimensione micro, piccole e medie, ora anche i professionisti potranno richiedere il bonus. Questa iniziativa va incontro all’esigenza di assicurare il più ampio supporto possibile alla digitalizzazione del tessuto produttivo”. Così Anna Ascani, Sottosegretaria al Mise, commenta la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale che allarga i vantaggi della misura - varata pe...

alternate text

Labriola (Tim), 'su Netco sviluppo passa da partners, Open fiber sarebbe il più interessante'

Un piano industriale che si declina in due step: la prima indicazione è quella di focalizzare Tim nei quattro business che gestisce ovvero infrastruttura, Brasile, Consumer e aziende. Successivamente si passa allo sviluppo, prima della semestrale a giugno, del progetto di creazione di due "legal entities" cioè NetCo (asset di rete fissa, attività wholesale domestiche e Sparkle) e ServCo (segmenti consumer, enteprise e Tim Brasil) per il quale il cda di ieri ha dato mandato all'Ad Pietro Labriola ...

alternate text

Noovle e Tim Wcap, al via 'Cloud Challenge' aperta a realtà più innovative

Prende il via oggi la “Noovle Cloud Challenge”, la call internazionale promossa da Noovle, cloud company del Gruppo Tim, e da Tim Wcap. La sfida ha l’obiettivo di coinvolgere le migliori startup, scaleup e Pmi nazionali ed internazionali per individuare le realtà imprenditoriali più innovative negli ambiti dell’e-Health, della sostenibilità e delle tecnologie di virtualizzazione Containers as a Service. Le imprese selezionate avranno la possibilità di negoziare un accordo di collaborazione con No...

alternate text

Mobility report, nel mondo 8,2 mld di sim, superano la popolazione

Il 2021 si è chiuso con circa 8,2 miliardi di Sim nel mondo. Nel solo quarto trimestre 2021 gli abbonamenti alla rete mobile sono infatti cresciuti di 24 milioni di unità. Il maggior contributo trimestrale proviene dalla Cina (+5 milioni), seguita da Stati Uniti (+4 milioni) e Pakistan (+3 milioni). E' quanto emerge da un aggiornamento del Mobility Report pubblicato da Ericsson con dati relativi all’intero 2021.

alternate text

Tim, contro scorporo rete sindacati proclamano sciopero il 23 febbraio

I sindacati proclamano lo sciopero per l’intero turno di lavoro di tutti i dipendenti delle aziende delle aziende del Gruppo Tim per il prossimo 23 febbraio. Le motivazioni, scrivono le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, sono la contrarietà "alle ipotesi di scorporo della rete, per l’unicità dell’Azienda a difesa della tenuta occupazionale delle lavoratrici e dei lavoratori delle aziende del Gruppo Tim".

alternate text

Windtre, Hedberg lascia carica Ad ad aprile, al suo posto Corti e Hanssen

Cambio al vertice di Windtre. Jeffrey Hedberg ha deciso di lasciare l’incarico di amministratore delegato a decorrere dalla prossima assemblea di aprile. La posizione finora ricoperta da Hedberg sarà affidata congiuntamente a Gianluca Corti, attualmente Chief Commercial Officer, e Benoit Hanssen, attualmente Chief Technology Officer. I due dirigenti verranno nominati nel consiglio di amministrazione in aprile, quando assumeranno le deleghe lasciate da Hedberg che rimarrà nel consiglio di amminist...

alternate text

Ugliarolo (Uilcom), 'Labriola non ha sciolto nostri dubbi, piano Tim va ancora definito'

Un incontro ancora interlocutorio quello dei sindacati Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil con l'Ad Pietro Labriola. Così il segretario della Uilcom Salvo Ugliarolo, all'uscita della riunione sintetizza il confronto durato circa due ore. Sul piano industriale Labriola ha rimandato a ulteriore analisi ancora in corso e nell'incontro non ne ha definito le linee guida: "in pratica - spiega il sindacalista all'Adnkronos - lui ha detto che è un cantiere ancora aperto, va fatta una disamina più compiuta ...

alternate text

Tim, cda nomina Pietro Labriola nuovo Amministratore delegato

Il cda di Tim ha nominato Pietro Labriola nuovo Amministratore delegato del gruppo. E' quanto apprende l'Adnkronos. Labriola, che ha da poco presentato in una riunione informale con i consiglieri le linee guida del nuovo piano di Tim, è stato cooptato in cda e nominato Ad. Il voto del board su Labriola è stato unanime. Il manager, che succede nell'incarico a Luigi Gubitosi, era stato nominato direttore generale di Tim lo scorso 26 novembre.

alternate text

Sielte, 100% italiana con 1.000 risorse impiegate su 3 siti Milano Catania Roma

Sielte spa è una realtà 100% italiana, operante da più di 90 anni nel mercato della telecomunicazione. Costituita nel 1925 come società del gruppo svedese Ericsson, con sede legale a Catania e direzione generale a Roma. Il lavoro di Sielte parte dalla progettazione delle infrastrutture e soluzioni, per questo è in grado di fornire un servizio ad hoc al cliente e ha da sempre avuto un ruolo di primo piano nella costruzione delle grandi infrastrutture tlc nel territorio.

alternate text

Giorgetti: "Per alcuni asset strategici di Tim indispensabile controllo pubblico"

Nella valutazione del dossier Tim il governo si muove lungo direttrici le cui priorità sono "la protezione dell'occupazione, la protezione della tecnologia, visto che in questo settore la dimensione della frontiera tecnologica è fondamentale anche in termini prospettici, e la protezione della rete. E' indiscutibile che all'interno di Tim esistano degli asset di natura strategica per cui è indispensabile il controllo pubblico". Lo afferma il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti in...

alternate text

Tim, pressing Vivendi: il 26 novembre nuovo cda su nodo strategie e governance

Settimana cruciale in vista per Tim. Dopo il board dell'11 novembre che era stato convocato su richiesta di alcuni consiglieri tra cui i rappresentanti di Vivendi, un nuovo consiglio di amministrazione straordinario è stato convocato per il 26 novembre sempre su richiesta di alcuni consiglieri che probabilmente aspettano delle risposte che non sono ancora arrivate. Anche questa volta, secondo quanto si apprende, si dovrebbe fare il punto sulle strategie del gruppo in vista della preparazione del ...

alternate text

Tim, cda avanti su strategie e piano 2022-2024, nessun negoziato su rete

Un cda che nonostante le attese è filato via liscio con un clima che, rispetto ai rumors della vigilia, è stato migliore di quanto fosse prevedibile dopo i conti della trimestrale e la richiesta di fare un punto sulle strategie di Tim avanzata da due consiglieri espressi da Vivendi e tre indipendenti. Il socio francese non fa mistero di essere insoddisfatto dei risultati, ma ad oggi, a parte il confronto sui dati, questo non si è tradotto in richieste specifiche e nessun ribaltone è all'orizzonte...

**Tlc: Agcom, a giugno Sim complessive oltre 105 mln (+1,9 mln ), avanti M2M**

A fine giugno 2021 le Sim complessive superano i 105 milioni (+1,9 milioni su base annua): nello specifico, le Sim Machine to Machine (M2M) sono cresciute per poco meno di 2 milioni, mentre quelle “solo voce” e “voce+dati” allo stesso tempo si sono ridotte per quasi 400 mila unità.E' quanto emerge dall’Osservatorio sulle Comunicazioni dell'Agcom. Tim risulta prima (28,8%), seguita da Vodafone (28,7%) e WindTre (25,0%) mentre il nuovo entrante Iliad si attesta al 7,4%.

alternate text

Open Fiber accende la fibra a Modica, patria del cioccolato

Open Fiber accende la fibra nella patria del cioccolato. E' infatti già disponibile nella zona residenziale di Modica Sorda la fibra ottica targata Open Fiber: sono infatti oltre 5 mila le unità immobiliari della città siciliana pronte a navigare sul web beneficiando di una velocità di connessione fino a 10 Gigabit per secondo. L’obiettivo di Open Fiber è raggiungere 17mila tra case, negozi e uffici inclusi nel piano di cablaggio in modalità Ftth (Fiber To The Home, fibra fino a casa).

alternate text

Non si spegne guerra prezzi tlc, in 1 anno tariffe medie giù di 4,1% per mobile

I numeri parlano chiaro, il calo delle tariffe nelle Tlc continua e non è di poco conto. Tanto da non far spegnere affatto la guerra dei prezzi in corso da quasi due anni. Basti pensare che - anche se in maniera non uguale per tutti gli operatori - stando ad un'elaborazione dell'Adnkronos su dati rilevati da Sostariffe.it e Segugio.it, in un anno, fra ottobre 2020 e settembre 2021, le offerte di telefonia mobile hanno registrato una contrazione del 4,1% con una riduzione media a 10,43 euro mensi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza