cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 18:58
Temi caldi

torino

alternate text

Cuccioli al buio senza acqua né cibo, sequestrato canile abusivo a Chieri

Sedici cani, tra cui anche alcuni cuccioli, chiusi in uno stanzone senza luce e con una sola finestra, senza né acqua né cibo. Abbandonati e reclusi in una cascina a Chieri, da una donna di mezza età, la proprietaria del rudere, al momento fuori regione per un impegno personale. A scoprire il 'canile abusivo' sono stati i carabinieri di Chieri e le guardie zoofile che sono intervenuti per salvare gli animali.

alternate text
Calcio

Torino, Ansaldi rinnova fino al 2021

Cristian Ansaldi prolunga il suo contratto con il Torino per la prossima stagione. Lo annuncia il club granata con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale: "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Cristian Ansaldi fino al 30 giugno 2021".

alternate text

Animali: nato cucciolo ippopotamo a Torino, in Europa solo 10 l'anno

E' nato un cucciolo di ippopotamo al bioparco Zoom di Torino, un evento straordinario, visto che in Europa ne nascono solo 10 l’anno. Ha visto la luce alle ore 5.30 di giovedì 6 agosto nella holding interna dell’habitat Hippo Underwater, dove Lisa, un ippopotamo femmina di 33 anni, ha partorito il suo cucciolo.

Scuole di osteopatia Torino - Perché scegliere ASOMI

Nel settore dell’osteopatia, la scuola ASOMI di Torino, si distingue da anni per la qualità dell'offerta didattica e non solo. Più in particolare, i corsi di studio erogati dalla scuola di osteopatia a Torino prevedono l'apprendimento delle diverse aree di dell’osteopatia, attraverso l'adozione di metodi d'insegnamento moderni ed efficaci. Oltre alle materie teoriche, una grande importanza è data a quelle pratiche e al tirocinio, indispensabile per supportare ogni studente verso il raggiungimento...

alternate text

Due minori stranieri nascosti in tir, si erano rannicchiati tra scatoloni

Ha notato due ragazzini nascosti del suo tir e ha chiamato i carabinieri. Protagonista un autotrasportatore bulgaro, dipendente di una ditta di trasporti con sede a Sofia, proveniente dalla capitale bulgara e diretto a Lione, che martedì a Volpiano, nel torinese, ha chiesto l’intervento dei carabinieri dopo aver sorpreso due ragazzi nascosti nel suo semirimorchio.

alternate text

Picchiata da compagno chiama 112 fingendo di ordinare una pizza/AUDIO

L'agente Vincenzo, della centrale operativa della questura di Torino, ha capito che quella telefonata non era uno scherzo né l'errore di qualcuno che aveva sbagliato numero. Ha ascoltato il tono concitato della donna al telefono e presto ha capito: quel "una pizza in via..., per favore" era un modo per attirare l'attenzione della polizia, una richiesta di aiuto per non farsi scoprire dal compagno che stava picchiando lei e il figlio di dieci anni.

alternate text

"Vorrei ordinare una pizza": così il 112 riesce a salvare donna picchiata da compagno

L'agente Vincenzo, della centrale operativa della questura di Torino, ha capito che quella telefonata non era uno scherzo né l'errore di qualcuno che aveva sbagliato numero. Ha ascoltato il tono concitato della donna al telefono e presto ha capito: quel "una pizza in via..., per favore" era un modo per attirare l'attenzione della polizia, una richiesta di aiuto per non farsi scoprire dal compagno che stava picchiando lei e il figlio di dieci anni.

alternate text

Incidente in monopattino a Torino, trauma cranico per un giovane

Ancora un incidente in monopattino a Torino.  Questa mattina un giovane poco più che ventenne è caduto mentre stava percorrendo una via del centro città. Finendo a terra, secondo i primi accertamenti, avrebbe battuto violentemente il capo riportando un lieve trauma cranico.

alternate text

Torino, 19 misure cautelari per disordini a Campus Einaudi

Sono 19 le misure cautelari eseguite nelle prime ore di oggi dalla polizia nei confronti di diversi militanti di Askatasuna, alcuni anarchici e studenti dei collettivi universitari, in relazione ai fatti dello scorso febbraio, quando, in occasione di un volantinaggio effettuato da esponenti del Fuan presso la Palazzina Einaudi, alcuni antagonisti e studenti dei collettivi universitari fecero irruzione all'interno del Campus, creando disordini.

alternate text

Torino, sequestrato da carabinieri Noe capannone di rifiuti plastici

Un capannone con all’interno 1000 tonnellate di rifiuti plastici e’ stato scoperto e sequestrato dai carabinieri del Noe di Torino alla periferia di Moncalieri, comune alle porte del cspoluogo piemontese. L’area, composta da un piazzale di 500 metri quadrati e da un capannone di 1200 metri quadrati, fino a fine 2018 era destinata al ricovero dei mezzi di un’azienda attiva nella raccolta dei rifiuti urbani, in seguito, dopo alcuni mesi di inattività, è stata affittata da una società di Rivoli allo...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza