cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 20:06
Temi caldi

transizione

comunicato stampa

Nuovo resoconto informativo della Commissione per la transizione energetica: per ottenere la sicurezza energetica che desidera, l'Europa deve accelerare la transizione verso l'energia pulita

LONDRA, 18 maggio 2022 /PRNewswire/ -- Nel suo ultimo resoconto informativo, "Creare la sicurezza energetica accelerando le transizioni energetiche", l'ETC esplora il modo in cui l'Europa e altre regioni possono costruire la sicurezza energetica e accelerare la necessaria transizione energetica.

alternate text

Mura (Pd): 'Formazione persone per affrontare novità transizione green'

"Con il Pnnr mettiamo in campo un sistema di risorse e di progetti di politiche attive e di formazione, tutta una serie di strumenti per provare a rispondere all'esigenza di acquisizione di nuove competenze e di formazione delle risorse umane, affinché queste interagiscano in maniera efficace con quelle che sono le novità e le prospettive della transizione green". Lo ha detto Romina Mura, presidente della commissione Lavoro alla Camera, nel corso della prima edizione del Mobility Forum.

alternate text

Gallitelli (Assopetroli-Assoenergia): 'Transizione opportunità solo con pluralità fonti'

La transizione green "nasconde una serie di minacce, oggi palesate dal conflitto russo ucraino" che "ci porta subito verso la discussione della pluralità delle fonti. La transizione diventa un'opportunità nella misura in cui è in grado di dare la possibilità a una serie di fonti alternative di poter competere e traguardare l'obiettivo". Lo ha detto Sebastiano Gallitelli, segretario generale Assopetroli-Assoenergia, nel corso della prima edizione del Mobility Forum.

alternate text

De Lorenzis (M5s): 'Affrontare transizione green per diventare più resilienti'

Nella transizione green "non ci può essere un'opportunità se non c'è una minaccia. Bisogna governare le scelte per gli scenari futuri e approfittare delle opportunità. E' complesso, ognuno dovrà fare il proprio ruolo. Ma c'è più rischio nel non fare nulla che nel cambiare e affrontare il cambiamento e la transizione per diventare più resilienti". Lo ha detto Diego De Lorenzis, componente della commissione Trasporti alla Camera, nel corso della prima edizione del Mobility Forum.

alternate text

Imprese: 'Direzione Nord', la transizione ecologica che può spingere lo sviluppo

La transizione ecologica e i futuri scenari in materia energetica ma anche le sfide che stanno affrontando le imprese in un momento non facile di aumento delle bollette che rischia di colpire aziende già provate dalla pandemia. Questi i temi al centro di 'Energia e sviluppo economico, fronteggiare l'emergenza e favorire la transizione', uno dei panel mattutini nell’ambito della rassegna Direzione Nord - A True Event, giunta alla 15esima edizione, evento organizzato in corso Magenta 61 a Milano da...

alternate text

Le associazioni automotive fanno il punto sulla transizione all'elettrico

Con un webinar online svoltosi ieri le Associazioni di settore MOTUS-E, ANFIA, ANIE Federazione e ANCMA, con l’Università di Ferrara, hanno presentato lo studio "E-mobility Industry survey". La transizione della filiera della mobilità e il ruolo delle politiche industriali". L’analisi propone una prima evidenza della realtà nella transizione della filiera della mobilità tradizionale alla mobilità elettrica; non con l'intento di fornire una descrizione esaustiva e rappresentativa dello stato dell’...

alternate text

Pnrr, Cida: "Pronti a collaborare con Cingolani per realizzare la 'transizione giusta'"

"Il Pnrr deve realizzare la ‘transizione giusta’, che tenga conto degli aspetti sociali e non solo di quelli ecologici, due priorità che non possono essere messe in contrapposizione. E’ questa la sintesi dell’odierno incontro del Tavolo del Partenariato sul Piano nazionale di ripresa e resilienza, dedicato alla transizione energetica ed ecologica, presieduto dal ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, che ha presentato i progetti, i bandi emessi e previsti e l’avanzamento del Pia...

Malattie rare e complesse: l’esperienza dell’ambulatorio di transitional care di Torino

Pollenzo, 15 febbraio 2022 – Grandi passi avanti sono stati compiuti nel campo delle malattie rare. La ricerca scientifica sta esplorando strade complesse ma fino a ieri impraticabili e l’attenzione politica si è concretizzata con l’approvazione della legge che tutela tutti i diritti dei malati con malattia rara, dal percorso diagnostico terapeutico personalizzato, all’aggiornamento dei Lea, agli screening neonatali, dalla disponibilità degli ausili e dei farmaci innovativi, al sostegno sociale p...

alternate text

Copasir: "Pnrr occasione per transizione energetica, promuovere filiera nazionale"

"Nel corso dei lavori dell'indagine conoscitiva, si è posto in risalto che la disponibilità delle risorse messe in campo nel Pnrr costituisce un'occasione imperdibile per sostenere, da un lato, il processo di transizione energetica e, dall'altro, per promuovere una vera e propria filiera nazionale che tenga conto sia delle possibilità produttive di fonti energetiche che possono realizzarsi sul nostro territorio sia della valorizzazione delle nostre stesse aziende nel settore della componente mate...

alternate text

Condivisibile lo stop all'endotermico, ma serve investire

UNRAE critica la scelta del Governo italiano di prevedere il blocco alle vendite di veicoli endotermici a partire dal 2035. In un comunicato l'associazione che rappresenta le case estere operanti sul mercato italiano indica condivisibile la scelta del Governo di prevedere un blocco alle vendite di veicoli endotermici a partire dal 2035 «Solo se fosse accompagnata da investimenti pubblici per sostenere il settore automotive in Italia da qui ai prossimi 10 anni. La transizione ecologica si ottiene ...

alternate text

Acea sempre più green

 A Ecomondo due importanti accordi per spingere su economia circolare e transizione ecologica 

**Saipem: Caio, 'sfida transizione richiede profondo cambiamento'**

“La transizione energetica non è un semplice spostamento verso fonti low carbon, ma una radicale trasformazione di un intero ecosistema. Da un settore fortemente centralizzato, caratterizzato da grandi impianti e poco digitalizzato ad uno distribuito, fortemente interconnesso, con una crescente centralità di servizi innovativi e nuovi operatori diversi da quelli tradizionali sul versante sia della domanda che dell’offerta. È un profondo cambiamento che richiede modelli operativi innovativi e fles...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza