cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 03:48
Temi caldi

trombosi

AstraZeneca, J&Je trombosi rare: i casi in Europa

Vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson, quanti casi di trombosi rare in Europa? "Ad oggi abbiamo 10 possibili casi di trombosi associata a trombocitopenia su oltre 6 milioni di persone vaccinate contro Covid con il vaccino J&J nello Spazio economico europeo". E "su 45 milioni di vaccinati con AstraZeneca abbiamo 405 casi potenziali" di queste trombosi atipiche con bassi livelli di piastrine. E' il dato riferito da Georgy Genov, responsabile della Farmacoviglianza dell'Agenzia europea del farmaco...

AstraZeneca e trombosi, in Italia un caso ogni 100mila dosi

Un caso di trombosi ogni 100mila dosi di vaccino AstraZeneca. Nessun caso dopo la seconda dose del vaccino, attualmente raccomandato in Italia per soggetti over 60 e tornato sotto i riflettori dopo 2 casi di trombosi in pazienti di età inferiore. Visti i numerosi Open Day, il vaccino è stato somministrato anche a soggetti di età inferiore ai 60 anni. Il tasso di segnalazione delle trombosi venose intracraniche e in sede atipica in soggetti vaccinati con il vaccino anti-Covid Vaxzevria di AstraZen...

AstraZeneca, donne giovani e trombosi: cosa dice l'esperta

AstraZeneca, le ultime news dall'Italia sul vaccino, le donne giovani e il rischio rarissimo di trombosi. "Escludere le donne giovani dalla somministrazione di vaccini a vettore virale, non solo dalla prima ma anche dalla seconda dose, con indicazioni ancora più chiare". E' l'appello all'Ema di Chiara Azzari, immunologa e docente di Pediatria all'università di Firenze, commentando il caso della diciottenne ricoverata al Policlinico San Martino di Genova operata per una trombosi e che aveva fatto ...

Vaccini covid e trombosi rare, studio fa luce su meccanismo

Vaccini anti covid e trombosi rare, un team di scienziati tedeschi potrebbe aver aggiunto un tassello importante nel puzzle che spiegherebbe il meccanismo alla base dei rari coaguli di sangue che sono stati segnalati dopo la vaccinazione con Oxford/AstraZeneca e Johnson & Johnson e ritengono che una modifica potrebbe fermare del tutto la reazione. L'ipotesi è contenuta in uno studio non ancora sottoposto a revisione tra pari ma disponibile in versione pre-print. I contenuti vengono riportati sul ...

Vaccini Covid e trombosi, a Milano il primo studio: si cercano volontari

Parte a Milano "il primo studio clinico in Italia che indaga la connessione fra vaccinazione anti-Covid ed eventi trombotici". A condurlo sono il Centro cardiologico Monzino (Ccm) e l'università Statale del capoluogo lombardo, che annunciano l'avvio del progetto 'Treasure' con l'obiettivo di "valutare l'eventuale variazione dell'attivazione piastrinica, il meccanismo all'origine delle trombosi, indotta dalla somministrazione sia dei vaccini a mRna come Pfizer e Moderna, sia di quelli a vettore vi...

Aifa, in Italia 34 casi trombosi rare dopo vaccino AstraZeneca

In Italia, finora, sono state inserite nella rete nazionale di farmacovigilanza 29 segnalazioni di trombosi venose intracraniche e 5 casi di trombosi venose in sede atipica, segnalate dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid Vaxzevria* di AstraZeneca. La maggior parte di questi eventi (22 casi, 65%) ha interessato le donne con un'età media di circa 48 anni e solo in un terzo dei casi circa gli uomini (12 casi, 35%) con un'età media di circa 52 anni. Il tempo medio di insorgenza è stato di ...

Vaccino J& J e trombosi, per Janssen 'nesso plausibile'

Tra il vaccino Johnson & Johnson e i rari casi di trombosi - esaminati dall'Ema recentemente - c'è un nesso "plausibile". E' la Janssen, azienda produttrice del farmaco, a fare il punto sul vaccino finito sotto i riflettori per le news su eventuali effetti collaterali e a sottolineare l'importanza di osservare sintomi di tromboembolia o trombocitopenia. "E' stata osservata, molto raramente, dopo l'immunizzazione con il vaccino Janssen, una combinazione di trombosi e trombocitopenia, in alcuni cas...

Vaccino J&J, Ema: "Possibile legame con rare trombosi"

Tra il vaccino Johnson & Johnson e rari casi di trombosi c'è un "possibile collegamento". E' un passaggio del 'verdetto' dell'Ema, che non ravvisa fattori di rischio specifici e di fatto non dispone limitazioni. L'agenzia segnala "un possibile collegamento con casi molto rari di trombosi insolite associate a piastrine basse" e il vaccino. "La valutazione scientifica dell'Ema è alla base dell'uso sicuro ed efficace dei vaccini Covid-19. L'uso del vaccino durante le campagne di immunizzazione a liv...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza