cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 18:56
Temi caldi

ultim'ora ucraina

Ucraina: console Milano, 'gente comincia a tornarci, riceviamo decine di avvisi al giorno'

"La gente incomincia a tornare in Ucraina. Non posso dire che questa sia una tendenza di ampia portata, ma esiste, perché le persone vogliono tornare il prima possibile". Lo ha fatto sapere all'Adnkronos il console generale d'Ucraina a Milano, Andrii Kartysh, precisando di non avere il numero preciso di quanti profughi sono rientrati in patria "perché non tutti ci avvisano, ma devo dire che riceviamo decine di avvisi al giorno da parte di chi sta per tornare o di chi pensa di farlo. Alcuni di col...

**Ucraina: Bianchini (Unibo), negoziati? 'Non ottimista, passi avanti sarebbero miracolo'**

Sui negoziati in corso tra Russia e Ucraina "non sono molto ottimista: onestamente non mi aspetto dei passi in avanti. Sarebbero davvero un miracolo". Lo dichiara all'Adnrkonos Stefano Bianchini, docente di Storia e Politica dell'Europa dell'Est presso il dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bologna. "Le posizioni delle due parti sono ancora talmente distanti che è molto difficile aspettarsi un vero negoziato. Da una parte c'è una richiesta di cessioni territoriali, che l'altra pa...

Ucraina: un mese di guerra, dai profughi agli aiuti, il lavoro incessante del Consolato di Milano

"Prima della guerra nel nord Italia legalmente vivevano 130 mila persone", oltre la metà dei cittadini ucraini residenti nella Penisola. Una proporzione che non è modificata dopo lo scoppio del conflitto: le persone in fuga cercano di raggiungere familiari o amici, concentrandosi principalmente "su quattro direttrici: Milano, Bologna, Napoli e Roma. Quindi la metà viene in Nord Italia", osserva il console generale d'Ucraina a Milano, Andrii Kartysh, in un'intervista all'Adnkronos in occasione del...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza