cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 00:03
Temi caldi

ultime notizie Ue

alternate text

Il commissario Schmit: "Su salario minimo da Ue segnale politico"

La direttiva Ue sul salario minimo e per la contrattazione collettiva “manda anche un segnale politico” agli Stati membri, pur con tutta la “gradualità” prevista dalla legge. A sottolinearlo, a margine della plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo, è il commissario europeo al Lavoro Nicolas Schmit.

alternate text

Caldonazzo (Federacciai): "Tutelare acciaio Ue nella transizione verde"

L'industria siderurgica, base dell'apparato manifatturiero europeo, sposa "in pieno" gli obiettivi di decarbonizzazione fissati dalla Commissione Europea, ma chiede "gradualità" e sostegni per evitare che interi segmenti di produzione migrino in altre parti del mondo meno ambiziose dal punto di vista ambientale. A dirlo, a margine della plenaria a Strasburgo in vista di importanti votazioni sul pacchetto Fit for 55, è Mario Caldonazzo, amministratore delegato del gruppo Arvedi e vicepresidente di...

alternate text

Fitto a Draghi: "Pnrr va rivisto, c'è la guerra"

Il Pnrr negoziato dall'Italia con la Commissione Europea deve essere rivisto, come ha chiesto la leader di Fdi Giorgia Meloni, perché in Europa oramai "c'è la guerra" e le priorità sono cambiate. Lo dice il copresidente del gruppo Ecr nel Parlamento Europeo Raffaele Fitto (Fratelli d'Italia), a margine della plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo dopo l'intervento di Mario Draghi, che ha negato che sia necessario rivedere il piano.

alternate text

Ucraina-Russia, Gentiloni: "Avanti su difesa comune Ue"

Nel campo della politica di difesa l'Ue, di fronte alla sfida della Russia che ha invaso l'Ucraina, potrebbe fare in "pochi mesi" i progressi che non è riuscita a fare "in vent'anni". Lo dice il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, a margine dell'Eurogruppo a Bruxelles.

alternate text

Ucraina, Di Maio: "Evitare guerra devastante per Europa"

Bisogna fare ogni sforzo per arrivare ad una "soluzione diplomatica" della crisi tra Russia e Ucraina, evitando una "guerra" che avrebbe per l'Europa "conseguenze devastanti". Lo sottolinea il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, a Bruxelles a margine del Consiglio Ue, ricordando il ruolo "fondamentale" che svolgono gli osservatori dell'Osce, tra cui 15 italiani, il cui monitoraggio della situazione in Ucraina aiuta a prevenire eventuali "provocazioni sotto falsa bandiera", che potrebbero far pre...

alternate text

Zanni (Lega): "Metsola aiuta a riformare patto stabilità"

La presidente del Parlamento Europeo Roberta Metsola può aiutare i Paesi del Sud nel dibattito a livello Ue per la revisione del patto di stabilità. Lo dice il presidente del gruppo Identità e Democrazia Marco Zanni, della Lega, a margine della plenaria a Strasburgo.

alternate text

Lamorgese: “In Ue ricollocamenti migranti volontari, penalizzare chi non ci sta”

L’Italia chiede un sistema di ricollocamenti di migranti su base “volontaria”, con la partecipazione dei Paesi disponibili, studiando nel contempo un sistema di “penalizzazioni” per chi si chiama fuori. In più, spinge perché si stringano “partenariati forti” con i Paesi di provenienza e di transito dei migranti, al fine di “prevenire” le partenze. Ad illustrare la linea dell’Italia è la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, a Bruxelles a margine del Consiglio Affari Interni, in vista del Consi...

alternate text

Regimenti (Fi): “Violenza donne, non abbandoniamo vittime”

Per tutelare le donne vittime di violenza occorrono “ancora molti sforzi”, dando più “fondi alle case rifugio” e “sostegni a chi resta sola”. L’Ue deve mettere fondi a disposizione per uno “sportello europeo” di sostegno alle donne, in tutti e 27 gli Stati membri. Lo sottolinea l’eurodeputata di Forza Italia Luisa Regimenti, a Strasburgo a margine della plenaria del Parlamento Europeo, nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

alternate text

Patuanelli attacca il Nutriscore: “Sistema sbagliato”

Il Nutriscore, il sistema di classificazione degli alimenti in base all’apporto calorico usato tra l’altro nei supermercati in Francia e Belgio e ispirato alla classificazione degli elettrodomestici per consumo di elettricità, è un “sistema sbagliato”, perché non fornisce informazioni corrette al consumatore, mentre il Nutrinform Battery proposto dall’Italia come alternativa può certamente essere “migliorato”, ma la complessità può essere semplificata solo fino a un certo punto. A sottolinearlo è...

alternate text

Prosecco, Patuanelli pronto a ricorso in Corte Ue contro Prosek

Se la Commissione Europea dovesse accettare la richiesta della Croazia di registrare la denominazione Prosek per il vino passito da dessert prodotto in Dalmazia, "l'Italia farà ricorso alla Corte di Giustizia" dell'Unione Europea per tutelare il Prosecco. Lo dice il ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, a margine del Consiglio Agricoltura a Bruxelles.

alternate text

Gentiloni: "Realismo in Ue su riduzione debito"

Servono regole più "realistiche" di quelle attualmente in vigore per la riduzione dei debiti pubblici nell'Ue, che sono saliti molto a causa della crisi provocata dalla Covid-19 e che andranno tagliati a "ritmi compatibili con la crescita". A sottolinearlo è il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, a Bruxelles a margine della riunione dell'Eurogruppo che avvia la discussione sulla revisione delle regole Ue in materia di bilanci pubblici.

alternate text

Gentiloni: "Contro aumento prezzi gas misure mirate e temporanee"

Per contrastare l'aumento dei prezzi dell'energia gli Stati membri dell'Ue dovranno fare ricorso a misure "mirate e temporanee", che non siano in contraddizione con l'obiettivo della transizione verso emissioni zero al 2050. Lo sottolinea il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, a Lussemburgo a margine dell'Eurogruppo, in cui i ministri discuteranno dei rincari osservati nelle ultime settimane, dettati principalmente, ma non solo, dall'aumento dei prezzi del gas naturale determinato d...

alternate text

Amendola: "Contro caro bollette stoccaggi gas Ue"

L'Ue, per ridurre l'impatto delle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime, prossimi a scaricarsi sulle bollette della luce, sta studiando l'ipotesi di stoccare in comune scorte di gas naturale. Lo spiega il sottosegretario agli Affari Europei, Enzo Amendola, a margine del Consiglio Epsco a Bruxelles

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza