cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 07:02
Temi caldi

ultime notizie calcio

alternate text

Arcuri: "Spero Roma vinca derby". Lotito: "Battuta infelice"

"Io intanto spero ardentemente che la Roma domani vinca il derby, al derby mancano 25 ore, così miglioreremmo il nostro umore, per il resto credo che 25 ore non basteranno ma speriamo che il nostro umore continui a essere così vivo". Domenico Arcuri, commissario straordinario per l'emergenza coronavirus, alla vigilia del derby Lazio-Roma risponde così alla domanda se faccia più il tifo per la Roma al derby o perché la crisi di governo si risolva.

alternate text

Carboni: "Derby? Lazio più 'volpona' e Roma più brillante'

"Il derby di Roma? Generalmente nessuno vuole prendere l'iniziativa però è anche vero che le due squadre, una la Lazio, è un po' più 'volpona', e l'altra, la Roma un po' più brillante. Io sono di parte, ma riconosco che anche la Lazio è forte, comunque la Roma ha trovato continuità in questo momento, mentre la Lazio viene da risultati un po' alterni. Nei derby si dice che chi arriva da un brutto risultato riesce sempre a riprendersi, ma vengono entrambe da due buoni risultati, il pari della Roma ...

alternate text

Coppa Italia, Juve soffre ma batte il Genoa 3-2 ai supplementari e va ai quarti

La Juventus si fa recuperare due gol dal Genoa allo Stadium prima di riuscire a vincere 3-2 nei tempi supplementari, grazie al giovane Rafia e accedere ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la vincente di Sassuolo-Spal. Ampio turnover di Pirlo che nel suo 4-4-2 schiera Kulusevski e Morata in attacco, con Wesley e Portanova esterni con Arthur e Bentancur in mezzo al campo e con Chiellini e Buffon in difesa. Un turnover che almeno inizialmente sembra non incidere visti i gol di Kulus...

alternate text

Giordano: "Derby? Roma si fa preferire, dopo lockdown non si è più vista miglior Lazio"

“In questo momento si fa preferire la Roma, dopo il lockdown non si è più vista la miglior Lazio, speriamo di rivederla presto”. Bruno Giordano fotografa così il momento delle due squadra capitoline a due giorni dal derby. “La stracittadina, lo sappiamo, è sempre una partita anomala -sottolinea la bandiera biancoceleste all’Adnkronos-, quest’anno c’è anche la variabile dell’assenza di pubblico che potrebbe incidere. Sicuramente in campo non mancherà la tensione e chi sarà in grado di gestirla meg...

alternate text

Milan-Juve 1-3, primo ko rossonero

La Juventus vince 3-1 sul campo del Milan nel posticipo serale della 16esima giornata della Serie A e prova a rimettersi in corsa per lo scudetto. I bianconeri passano in casa della capolista con la doppietta di Chiesa (18' e 62') e il gol di McKennie (76'). Per il Milan, provvisorio 1-1 firmato da Calabria al 41'. La vittoria consente alla Juve, che deve recuperare una gara, di salire a 30 punti. Il Milan, al primo k.o. nel torneo, rimane a quota 37, con una lunghezza di vantaggio sull'Inter e 4...

alternate text

Zaniolo, ex fidanzata Sara incinta: "Mi assumerò responsabilità"

"Vorrei tenere la mia vita privata lontano dai riflettori, come ho già detto ieri sono concentrato solo sul mio ritorno. Ma mi rendo conto che viste le indiscrezioni uscite oggi è arrivato il momento di raccontare anche la mia versione. Sperando di chiudere qui il discorso, una volta per tutte”. E' la replica del centrocampista della Roma, Nicolò Zaniolo, che alla 'Gazzetta dello Sport' ha voluto rispondere all'indiscrezione pubblicata da 'Oggi' sulla gravidanza della sua ex fidanzata Sara Scaper...

alternate text

Juventus e Jeep sponsor: rinnovo fino a 2024, cifre dell'accordo

Jeep sarà lo sponsor della Juventus fino al 2024. La società bianconera incasserà almeno 45 milioni di euro a stagione, come si legge in una nota. "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto con FCA Italy S.p.A. l’accordo per il rinnovo della sponsorizzazione della maglia gara per le stagioni sportive 2021/22, 2022/23 e 2023/24. Tale accordo scaturisce dalla reciproca soddisfazione di una partnership di successo che accompagna Juventus ed il brand Jeep dalla stagione sportiva 2012/2...

alternate text

Gli auguri di Ibra per Natale, dito medio sui social

Un guanto bianco che spunta dalla manica rossa di Babbo Natale, il dito medio alzato: è questo il modo scelto da Zlatan Ibrahimovic per fare gli auguri sui social. A corredo della foto, due parole: Merry Chriztmaz. Il messaggio colleziona migliaia di like tra Facebook e Twitter, ma abbondano anche commenti critici sui vari social nei confronti dell'attaccante del Milan. "Hai 39 anni e ancora posti queste cose", si legge tra le repliche.

alternate text

De Laurentiis contro Pirlo: "Sarebbe facile dargli del pirla"

"Non voglio prendermela con Pirlo dandogli del Pirla, sarebbe troppo facile". Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, si esprime così nei confronti di Andrea Pirlo. L'allenatore della Juventus ha ritenuto ingiusta, nei confronti di squadre scese in campo senza giocatori positivi, la sentenza con cui il Coni ha disposto la riprogrammazione del match Juventus-Napoli. La gara dello scorso 4 ottobre non si è giocata perché il Napoli, con 2 giocatori positivi in rosa, non è partito per Torino.

alternate text

Milan-Lazio 3-2, rossoneri restano in vetta

Il Milan batte 3-2 la Lazio al fotofinish e conserva la vetta della classifica dopo la 14esima giornata. I rossoneri partono a razzo volando sul 2-0 dopo poco più di un quarto d'ora. Rebic sblocca il risultato al 10' con un colpo di testa, Calhanoglu raddoppia al 17' su rigore. La Lazio incassa l'uno-due e reagisce, riaprendo la gara al 27'. Donnarumma respinge il rigore di Immobile, Luis Alberto è puntuale all'appuntamento col pallone e ribadisce in rete di testa. Nella ripresa, i biancocelesti ...

alternate text

Juve-Napoli si deve rigiocare, cancellato il 3-0

La gara di Serie A tra Juve-Napoli va rigiocata e il club azzurro recupera il punto di penalizzazione deciso dalle sentenze di primo e secondo grado. La giustizia sportiva, nei precedenti gradi di giudizio, aveva assegnato la vittoria per 3-0 a tavolino alla Juventus: il Napoli non si era presentato il 4 ottobre a Torino dopo i casi di positività al covid relativi a Zielinski ed Elmas.

alternate text

Premio Bearzot a Paolo Rossi, la moglie: "Avrebbe pianto"

La X Edizione del Premio Nazionale ‘Enzo Bearzot’, organizzato dall’US Acli in collaborazione con la Figc, è stata assegnata oggi alla memoria di Paolo Rossi, scomparso il 9 dicembre scorso all’età di 64 anni. A consegnare il premio alla moglie, Federica Cappelletti, è stato il Presidente dell’Unione Sportiva Acli Damiano Lembo, giunto appositamente a Borgo Poggio Cennina, dove ‘Pablito’ viveva con Federica e le loro due figlie, Maria Vittoria e Sofia Elena.

alternate text

Parma-Juve 0-4, poker bianconero con doppio Ronaldo

La Juventus passa per 4-0 sul campo del Parma nell'anticipo serale della 13esima giornata della Serie A. I bianconeri calano il poker con Kulusevski (23'), Ronaldo (26' e 48') e Morata (86'). La formazione di Pirlo, che domina il match dall'inizio alla fine, sale a 27 punti, ad una lunghezza dal Milan capolista che scende in campo domani. Il Parma resta a quota 12 e rischia di essere risucchiato nelle zone basse della classifica.

alternate text

Collina miglior arbitro della storia per France Football

E' Pierluigi Collina il miglior arbitro della storia secondo France Football. L'ex fischietto italiano, attuale presidente della Commissione Arbitri della Fifa, precede nella classifica stilata dalla prestigiosa rivista francese l'inglese Ken Aston e il francese Michel Vautrot.

alternate text

Maradona, Filippo Facci choc: "Era un ladro, drogato e ciccione"

“Andavo periodicamente a vedere Maradona su Youtube, lui sarebbe uno dei pochi che fisicamente potrebbe resistere ai campioni di oggi. Tuttavia, come persona aveva dei difetti da mediocre imbecille, che è morto a 35 anni, diversamente da Paolo Rossi che è morto da vivo. I napoletani si sono identificati in lui, creando un meccanismo di deificazione che fa venire la nausea. Di Maradona riuscirò a parlare solo tra un paio di anni”. Il giornalista Filippo Facci, durante la trasmissione 'Tiki Taka' c...

alternate text

Milan-Parma 2-2, rossoneri frenano in vetta

Il Milan pareggia 2-2 in casa con il Parma nel posticipo dell’11esima giornata della Serie A e rallenta in vetta alla classifica. I rossoneri, che colpiscono 4 pali nel match, vanno sotto di 2 reti. Gli emiliani vanno in vantaggio con Hernani al 13’ e raddoppiano con Kurtic al 56’. Il Milan raddrizza la partita con la doppietta di Hernandez, che accorcia le distanze al 58’ con un colpo di testa e pareggia al 91’ con un sinistro perfetto. Il Milan, ancora imbattuto in campionato, sale a 27 punti e...

alternate text

Cagliari-Inter 1-3, Conte rimonta e vince nel finale

L'Inter rimonta e vince 3-1 a Cagliari nella sfida valida per l'11esima giornata della Serie A. I sardi vanno in vantaggio al 42' con Sottil in chiusura del primo tempo, caratterizzato da una serie di parate del portiere rossoblu Cragno. L'Inter, che colleziona occasioni a raffica, ribalta il match nel finale. Al 77' Barella pareggia con una splendida conclusione al volo dopo un'uscita di Cragno. All'84' il sorpasso è firmato da D'Ambrosio, puntuale a schiacciare di testa un cross all'altezza del...

alternate text

Cassano contro Conte: "Inter flop Champions e lui trova alibi"

"Tantissime cose buone, ma anche tanti errori e a me non piacciono le persone che trovano tanti alibi. Nelle sei partite di Champions League ha fatto sempre male: ha giocato malissimo, senza nessuna idea". Antonio Cassano attacca Antonio Conte dopo l'eliminazione dell'Inter dalla Champions League.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza