cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 23:03
Temi caldi

ultime notizie coronavirus

alternate text

Variante inglese Covid, Galli: "Forse infetta oltre 1,5 metri"

"Un 37 o 40% in più di capacità di trasmissione", dato indicato dall'Istituto superiore della sanità per la variante inglese di Sars-CoV-2, "vuol dire che" il virus "va anche più lontano del solito metro e mezzo" raccomandato come distanza minima da mantenere fra una persona e l'altra per evitare il contagio. Lo sottolinea Massimo Galli, infettivologo dell'ospedale Sacco e dell'università degli Studi di Milano, intervenuto ad 'Agorà' su Rai3. "Sono ipotesi che hanno una loro logica e che ci spave...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza