cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 00:36
Temi caldi

ultime notizie di borsa

alternate text

Piazza Affari parte in calo con Europa

Parte in calo Piazza Affari con il Ftse Mib che nei primi minuti di scambi cede l'1,41%. Male anche le altre principali piazze finanziarie con il Ftse 100 di Londra che arretra dell'1,22%, il Dax di Francoforte che perde l' 1,24%, e il Cac 40 in rosso dell' 1,36%. Andamento che segue il tonfo Tokyo che ha terminato le contrattazioni con una perdita del 3,99% guidando i ribassi in Asia. La spirale negativa è iniziata ieri con le contrattazioni di Wal street che hanno visto archiviare la giornata c...

alternate text

L’ottava di Piazza Affari inizia con il segno meno

Avvio di settimana negativo per le borse europee. In mancanza di chiari catalizzatori, gli operatori in avvio di settimana hanno preferito la prudenza in attesa di novità dagli Stati Uniti (se il vicepresidente Mike Pence non avvierà le procedure per la rimozione di Trump, la Camera è pronta a mettere sotto accusa il presidente) e dal fronte contagi (quando la campagna vaccinale non è ancora entrata nel vivo).

alternate text

Borsa: Piazza Affari poco mossa, vendite sulle utilities

Chiusura all’insegna della debolezza per le borse europee, ancora penalizzate dalle prese di beneficio dopo un novembre da record. Nell’ultima parte il paniere principale di Piazza Affari, il Ftse Mib, ha risalito china terminando di poco sopra la soglia dei 22 mila punti (22.007,4, +0,16%) mentre lo spread tra i decennali italiani e quelli emessi dal Tesoro tedesco ha segnato una contrazione di poco inferiore al punto percentuale portandosi a 112 punti base.

alternate text

Borsa: Piazza Affari positiva, ma pesa performance di Unicredit

Dopo il rialzo di oltre 20 punti percentuali registrato a novembre, anche il mese di dicembre inizia in positivo per il Ftse Mib. A spingere le piazze sono gli aggiornamenti relativi ai vaccini: Pfizer e Biontech hanno presentato la richiesta di autorizzazione all’Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, mentre Astrazeneca ha annunciato che in 7 giorni verranno presentati i dati per l’approvazione.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza