cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 11:35
Temi caldi

uragano

alternate text

Allarme per la stagione degli uragani 2022

I meteorologi del Colorado hanno dichiarato di prevedere 10 uragani per la stagione 2022, di cui cinque dovrebbero essere importanti con venti sostenuti superiori a 179 km/h. Un fattore che influenza le previsioni è il riscaldamento climatico che scalda le acque dell'Atlantico, che diventano poi fonte di energia per gli uragani. Infatti le previsioni sono ben al di sopra della media degli ultimi 30 anni. Nell'Atlantico tra il 1991 e il 2020 la media è stata di sette uragani, ma negli ultimi anni ...

alternate text

Con il cambiamento climatico gli uragani non perdonano

La stagione degli uragani statunitensi sarà più distruttiva della media per il settimo anno consecutivo. Lo hanno di dichiarato gli scienziati della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) che prevedono da 14 a 21 tempeste, di cui da sei a dieci diventeranno uragani, e da tre a sei di queste si svilupperanno in uragani maggiori, durante la stagione che va dal 1° giugno al 30 novembre. La causa principale è il riscaldamento climatico, dato che le temperature stagionalmente elevate e...

alternate text

L'aria più pulita all'origine dell'aumento degli uragani?

Esiste un legame tra inquinamento e uragani. Lo afferma uno studio della National Oceanic and Atmospheric Administration statunitense, che spiega come la diminuzione di polveri sottili e ossidi di zolfo in sospensione sopra l’Atlantico - dovuta al miglioramento della qualità dell’aria in Europa e Usa - lasci passare più radiazione solare, che a sua volta causa un aumento della temperatura delle acque, fattore direttamente legato alla formazione degli uragani. Infatti negli ultimi anni, la stagion...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza