cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:50
Temi caldi

urla

alternate text

Chiede a ragazzi di non gridare, preso a calci

Ha redarguito un gruppo di ragazzi che s'intratteneva parlando a voce alta davanti alla sua abitazione e per tutta risposta è stato preso a calci. L'episodio è avvenuto a Matera dove gli agenti hanno identificato l'aggressore, un giovane del posto di 24 anni, che ora deve rispondere di lesioni. Il fatto risale a giugno, in una via centrale di Matera, e la vittima è stata un uomo di 55 anni. Era uscito di casa per redarguire alcuni giovani per il disturbo provocato con l'eccessivo vociare quando, ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza