cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

vaccini mRna

Usa, ok richiamo Moderna e Pfizer per over 18

Via libera al richiamo con vaccino Pfizer e Moderna per gli over 18 negli Stati Uniti. La Food and Drug Administration ha dato l'ok al booster: si tratta di terza dose per chi ha completato il ciclo di vaccinazione con vaccini mRna.

Moderna, 'vaccini Covid efficaci 3 anni contro malattia grave'

I vaccini mRNA, Pfizer e Moderna, proteggono gli adulti da gravi decorsi del Covid per un periodo fino a tre anni, mentre per circa 16 mesi la loro efficacia consente di evitare anche lievi casi di malattia provocati dal coronavirus. A sostenerlo è la task force scientifica della Confederazione svizzera, in un documento pubblicato oggi.

Landazabal (Gsk), 'al lavoro con CureVac su nuova generazione di vaccini mRna'

"Stiamo lavorando con CureVac alla nuova generazione di vaccini mRna, necessari per combattere le varianti. Saranno disponibili a fine 2022". Così Fabio Landazabal, presidente e amministratore delegato di GlaxoSmithKline, azienda farmaceutica in prima linea nella produzione di monoclonali e vaccini, a Sky Tg24. Negli scorsi giorni, però, sul vaccino CureVac è arrivata la doccia fredda dei primi risultati, secondo cui l'efficacia si ferma al 47% contro la malattia.

Vaccini mRna, II dose dopo 42 giorni: indicazione Cts

Tra la prima e la seconda dose di vaccini Pfizer e Moderna si raccomanda in Italia un intervallo di 42 giorni. Il bugiardino dei due vaccini mRna prevede rispettivamente 21 e 28 giorni di attesa tra le due dosi. La nuova indicazione del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza coronavirus è contenuta nel parere allegato a una circolare del ministero della Salute. Oggetto del documento, firmato dal direttore generale Prevenzione, Giovanni Rezza: 'Trasmissione parere del Cts in merito alla este...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza