cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 10:06
Temi caldi

vaccino Covid ultime notizie

alternate text

Vaccino Covid, Burioni: "In Gb no a under 16 e donne incinte"

"Dalla autorizzazione in Gran Bretagna, prime notizie sul vaccino Pfizer: non autorizzato sotto i 16 anni di età; non indicato (come da me previsto) per donne gravide e durante l'allattamento". Lo spiega su Facebook il virologo Roberto Burioni, dopo il via libera del vaccino anti-Covid in Gran Bretagna, il primo Paese occidentale a dare l'autorizzazione.

alternate text

Vaccino Covid, Viola: "Se c'è ok Gb vuol dire che è sicuro ed efficace"

"Nella vicenda dell'autorizzazione del vaccino Pfizer in Gran Bretagna bisogna distinguere gli aspetti politici da quelli scientifici. Il Governo inglese ha infatti analizzato i dati seguendo il procedimento della 'rolling review', cioè l'analisi in tempo reale dei risultati man mano che venivano prodotti dal trial clinico. E, se una agenzia regolatoria seria e affidabile come la Mhra inglese ha dato l'approvazione, seppure per uso di emergenza, significa che i conti tornano e il vaccino è sicuro...

alternate text

Covid, Arcuri: "Un punto vaccini ogni 20-30mila abitanti"

''Stimiamo che ci debba essere un punto di somministrazione e forse di conservazione del vaccino ogni 20-30mila cittadini, se vogliamo farlo in un tempo rapido''. Lo ha detto il commissario straordinario per l'emergenza Covid Domenico Arcuri in audizione davanti alle commissioni bilancio di Camera e Senato sulla legge di bilancio 2021. "Quasi tutti i vaccini necessiteranno di essere somministrati due volte allo stesso individuo. Considerando le quattro variabili, che sono la temperatura, la modal...

alternate text

Vaccino Covid Moderna, ecco il prezzo di ogni dose

Il vaccino anti-covid realizzato da Moderna costerà tra 25 e 37 dollari a dose. Lo scrive la Welt am Sonntag nell'ambito dell'intervista a Stephan Bancel, amministratore delegato della compagnia. Il prezzo oscilla in base alla dimensione dell'ordine. "E' un prezzo equo se si considera il costo per il sistema sanitario quando qualcuno si ammala gravemente per il Covid 19. Non siamo interessati a massimizzare il profitto", dice Bancel.

alternate text

Vaccino covid, Crisanti: "Senza dati a gennaio non lo farei"

Senza avere dati su sicurezza ed efficacia, Andrea Crisanti non farebbe il primo vaccino anti coronavirus in arrivo a gennaio. Lo ha detto ieri il virologo, ospite nello studio di Focus Live, sottolineando come le motivazioni risiedano nei tempi di approvazione dello stesso.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza