cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:33
Temi caldi

vaccino anti Covid Comirnaty

Terza dose e vaccino under 12, le scadenze dell'Ema

Terza dose del vaccino Pfizer e dati su immunizzazione under 12. L'Agenzia europea del farmaco Ema presenta il calendario delle scadenze con i tempi. E' atteso "per l'inizio di ottobre" l'esito della valutazione sulla richiesta, avanzata da Pfizer/BioNTech per l'approvazione negli over 16 della terza dose del vaccino anti-Covid Comirnaty. Un 'booster' che, spiega il responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid 19 dell'Ema Andrea Cavaleri, andrebbe somministrato almeno 6 mesi dopo la seco...

Vaccino Pfizer, Ema: 'Può stare in frigo 31 giorni'

Condizioni di conservazione più flessibili per il vaccino anti-Covid Comirnaty* di BioNTech/Pfizer: una volta scongelato, potrà restare in un frigorifero normale fino a un mese, annuncia l'Agenzia europea del farmaco Ema, il cui Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) ha raccomandato una modifica alle condizioni di conservazione approvate per il prodotto. Una novità che faciliterà la gestione del vaccino a mRna nei centri di vaccinali di tutta l'Ue, sottolinea l'ente regolatorio.

Covid, Bourla (Pfizer), 'entro maggio 100 mln dosi vaccino al mese'

"Entro maggio progettiamo di produrre oltre 100 mln di dosi" del vaccino anti-Covid Comirnaty "al mese in questo stabilimento" a Puurs, nelle Fiandre, in Belgio, "con miglioramenti continui e significativi nei mesi a venire". Lo dice il Ceo di Pfizer Albert Bourla, durante la visita della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e del primo ministro belga Alexander De Croo allo stabilimento dove viene realizzato il vaccino di BioNTech Pfizer, nella provincia di Anversa.

BioNTech 'spina dorsale' vaccinazioni Ue

BioNTech che con Pfizer ha sviluppato il vaccino anti-Covid Comirnaty, è "la spina dorsale delle vaccinazioni in Europa". Così il portavoce capo della Commissione Ue Eric Mamer, confermando, durante il briefing con la stampa a Bruxelles, che l'esecutivo Ue è orientato a privilegiare i vaccini basati sulla tecnologia dell'Rna messaggero, o mRna, come quelli prodotti da Pfizer/BioNTech, Moderna e CureVac.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza