cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 05:18
Temi caldi

vaccino covid italia

alternate text

Vaccino Covid, Ue: "Dosi a Paesi in base alla popolazione"

Tutti gli Stati membri della Ue "riceveranno le dosi" del vaccino contro la Covid-19 prodotto da Pfizer e BionTech "in dicembre sulla base della stessa allocazione pro quota", che viene stabilita utilizzando una "chiave di distribuzione basata sulla popolazione" di ogni singolo Paese. Lo precisa un portavoce della Commissione Europea, a proposito delle polemiche sorte dal fatto che la Germania ha ricevuto consegne iniziali di dosi molto superiori al previsto, nel primo giorno degli Eu Vaccination...

alternate text

Vaccino covid Pfizer, ecco quante dosi per Italia e Germania

L'Italia riceverà nel complesso 26,92 milioni di vaccino Pfizer-Biontech, di cui 8,749 milioni nel primo trimestre. Lo precisa il ministero della Salute, riguardo alla polemica sulle dosi dei vaccini anti-Covid nei vari Paesi dell'Ue. Il tema è diventato d'attualità con le notizie relative alle dosi ricevute dalla Germania -oltre 150.000- per la prima giornata della campagna di vaccinazione. Tra le informazioni corrette, anche fake news relative a fantomatiche forniture per la Spagna.

alternate text

De Luca vaccinato, Feltri: "C'erano 5 dosi, una l'ha presa lui"

"Sono arrivati quattro o cinque vaccini e uno se lo è fatto De Luca. Bravo". Vittorio Feltri, con un tweet, interviene così su uno dei 'casi' della giornata. Nell'apertura della campagna di vaccinazione contro il coronavirus, fa discutere la decisione di Vincenzo De Luca. Il governatore della Campania, unico tra i politici a quanto pare, si è sottoposto alla vaccinazione. Le prime dosi, secondo quanto ribadito dalle autorità in queste settimane, sono andate soprattutto a operatori sanitari e anzi...

alternate text

Zangrillo: "Farò vaccino con i colleghi, niente passerelle"

Lo aveva spiegato nel giorno in cui è stato presentato il V-Day lombardo, il 23 dicembre. E Alberto Zangrillo è stato di parola: "Mi vaccinerò insieme ai miei colleghi del San Raffaele quando sarà disponibile il vaccino". Niente iniezione scudo all'ospedale Niguarda di Milano per il prorettore dell'università Vita-Salute e primario di anestesia e rianimazione dell'Irccs di via Olgettina. Ma l'appuntamento con il vaccino è solo rimandato, perché il primario, come confermato oggi, preferisce condiv...

alternate text

Vaccino Covid, Zaia: "Atto di solidarietà, anche per chi non vuole farlo"

In occasione del 'Vaccine Day' europeo, "devo ringraziare tutti gli uomini e le donne che lavorano nella nostra sanità. Oggi è un giorno importante. Purtroppo qui in Veneto hanno perso la vita oltre 6mila persone. Un anno fa, se potessimo catapultarci indietro, mai avremmo pensato a quello che sarebbe successo. Sarebbe sembrato un film di fantascienza, ma invece ci siamo dentro. Se avessimo avuto già un vaccino non avremmo assistito a questo bilancio drammatico". Lo ha detto il presidente della R...

alternate text

Vaccino covid, Pappalardo: "Così si inganna il popolo"

"Ancora una volta il governo si avvale di immagini, che mistificano fatti e circostanze, per ingannare il popolo, che viene ritenuto bue e sottomesso". Il generale Antonio Pappalardo, leader dei gilet arancioni, va controcorrente nella giornata caratterizzata dall'avvio delle vaccinazioni contro il coronavirus.

alternate text

Vaccino Covid, Pregliasco: "Fra i primi a farlo, sto bene"

"Ho fatto il vaccino" anti Covid, "sto bene, nessun evento avverso nell'immediato. Sono contento di essere stato fra i primi in Lombardia, testimonial di questo V-Day. E' doveroso eseguire la vaccinazione, è l'unico modo per uscire da questo tunnel. Oggi è un punto di partenza simbolico, ci dice che possiamo cominciare a guardare con speranza al futuro". Così all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco racconta il post-iniezione scudo anti Covid e le emozioni del V-Day. Pregliasco è stat...

alternate text

Covid, Crisanti: "Vaccino è sicuro, lo farò anche io"

"I due vaccini di cui hanno diffuso i dati sono da ritenersi sicuri. Mi vaccinerò". Il professor Andrea Crisanti si esprime così in un'intervista al Corriere della Sera. A novembre, Crisanti aveva affermato che avrebbe voluto esaminare i dati prima di sottoporsi alla vaccinazione. Le sue parole sono state interpretate come una manifestazione di scetticismo. "Ho già spiegato la mia posizione: è importante studiare i dati, prima di assumere un qualunque farmaco. Con quelle parole volevo manifestare...

alternate text

Vaccino Covid, Cacciari: "Lo farò quando arriverà il mio turno"

"Speriamo che vada bene questa campagna vaccinale, quando arriverà il mio turno lo farò. Di sicuro non posso decidere io e non si possono di certo vaccinare tutti gli italiani in un colpo solo". Lo ha detto all'Adnkronos il filosofo Massimo Cacciari, commentando il V-day.

alternate text

Vaccino Covid, Galli tra primi vaccinati a Milano: "Nessun dubbio"

Vaccinarsi contro il Covid-19 "è assolutamente necessario. Dunque, prima è, meglio è, senza se e senza ma. Spero che l'adesione sia alta: è una prova di consapevolezza, direi di intelligenza anche se so già che qualcuno si offenderà". Lo sottolinea Massimo Galli, direttore delle Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, a Sky Tg24 nel 'Vaccine Day' italiano.

alternate text

Vaccino Ue, V-Day in altri paesi: cosa succede in Europa

Mentre in Italia il vaccino anti Covid viene somministrato ai primi medici e infermieri allo Spallanzani di Roma, nel giorno del 'Vaccine Day' gli altri paesi d'Europa iniziano oggi le prime vaccinazioni sui pazienti, dalla Germania alla Francia, dalla Spagna alla Polonia. Sono 12,5 milioni le dosi del vaccino sviluppato dall'americana Pfizer e dalla tedesca BioNTech inviate in tutti i 27 Paesi Ue, che complessivamente hanno negoziato contratti per oltre due miliardi di dosi di vaccino con l'obie...

alternate text

Vaccino Covid in Italia, Zingaretti: "Non è fine dell'incubo, ma nuova fase"

Il vaccino anti Covid in Italia "apre una fase nuova ma non è la fine dell’incubo. E' l’inizio di una fase nuova". Così il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti, allo Spallanzani per il 'Vaccine day'. Per Zingaretti, "ci vorranno alcuni mesi ed è importante continuare a combattere con comportamenti responsabili", però "oggi è una giornata di speranza, un giornata simbolica. Ma non dobbiamo abbassare la guardia, ci aspettano mesi di dura battaglia in una fase nuova". Secondo il governa...

alternate text

Vaccino Covid in Italia, Arcuri: "Ci vorranno mesi, ma ne usciremo"

''Oggi è soltanto un giorno che serve a dare l'idea di una bella Europa che ha comprato i vaccini per tutti e che ha organizzato la distribuzione. Dalla prossima settimana comincerà la vaccinazione di massa''. Lo ha detto il commissario straordinario all'emergenza coronavirus Domenico Arcuri allo Spallanzani per il 'Vaccine day'. ''Facciamo il tifo perché anche gli quattro altri vaccini che l'Unione Europea ha sottoscritto possano essere autorizzati'', ha aggiunto il commissario, spiegando: "Oggi...

alternate text

L'infermiera Claudia Alivernini, chi è la prima vaccinata contro il covid

“Con profondo orgoglio e grande responsabilità oggi ho fatto il vaccino, un piccolo gesto ma fondamentale per tutti noi". Claudia Alivernini è l'infermiera 29enne romana dell’Inmi Spallanzani di Roma che per prima oggi ha ricevuto il vaccino contro il coronavirus. "Oggi sono qui come cittadina ma soprattutto come infermiera a rappresentare la mia categoria è tutto il personale sanitario", ha detto.

alternate text

Vaccino Covid in Italia, l'infettivologa: "Vaccinata, mi sento privilegiata"

"Mi sento una privilegiata. Fare in Italia per prima il vaccino contro questa brutta bestia non è una cosa da tutti i giorni. Il vaccino va fatto, è il primo passo, per il cambio di rotta, per battere questo virus maledetto. Per sconfiggerlo. Soltanto chi è stato qui a lavorare può comprendere ciò che abbiamo visto e passato". Lo ha detto all’Adnkronos l’infettivologa Alessandra D’Abramo, uno dei primi cinque pazienti vaccinati oggi allo Spallanzani di Roma.

alternate text

Covid, primo vaccinato d'Italia: "No vax sbagliano, contento di essere cavia"

Dopo aver ricevuto il vaccino anti covid "sto benissimo, sono molto emozionato. Sono stato orgoglioso, lavoro qui da 9 mesi e sono davvero contento. Da oggi parte la campagna vaccinale e spero che tutti si vaccinino. Ai no Vax dico che oggi è importante vaccinarsi, è stato un anno difficile e non riesco neanche a parlare di quello che ho visto in reparto. Sono contento di essere stato una ‘cavia’ se pensano questo, ma sbagliano: il vaccino va fatto". Così all’Adnkronos Salute Omar Altobelli, l’op...

alternate text

Vaccino Covid in Italia, la virologa vaccinata: "Orgogliosa"

"Mi sento benissimo, sono emozionata, ma ancora più che emozionata sono inorgoglita". Lo ha detto ai giornalisti Maria Rosaria Capobianchi, direttrice del Laboratorio di virologia dell'Inmi Spallanzani, la quale è stata tra le prime tre persone in Italia a ricevere il vaccino anti Covid-19 questa mattina. "Spero che questo privilegio sia esteso presto a tutti", ha aggiunto sottolineando che "non dobbiamo ancora cantare vittoria".

alternate text

Vaccino Covid in Italia, Speranza: "470mila dosi in arrivo"

"Oggi è una giornata che aspettavamo, è un giorno bello, ci da fiducia ma serve ancora tanta cautela e attenzione. Non è finita abbiamo ancora molto da fare e bisogna resistere e rispettare le regole". Lo ha affermato il ministro della Salute Roberto Speranza a margine dell’avvio del V-day all’Inmi Spallanzani di Roma.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza