cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:08
Temi caldi

vaccino pfizer italia quando

alternate text

Vaccino Pfizer, quando e a chi: le fasi della vaccinazione

Dall'arrivo del vaccino anti covid Pfizer in Italia, sono oltre 46mila le persone che hanno già ricevuto la prima somministrazione del siero. Circa 470mila le dosi consegnate nel nostro Paese al 30 dicembre scorso. A vaccinarsi sono soprattutto operatori sanitari nella fascia di età compresa fra i 50 e i 59 anni. Ma come funzionano le fasi del programma di vaccinazione italiano, chi ha la precedenza e a chi è adatto o meno il siero? A rispondere sono Ministero della Salute e Aifa.

alternate text

Vaccino Pfizer, prime dosi in viaggio verso l'Italia

Sono in viaggio verso l'Italia le prime dosi del vaccino Pfizer-Biontech contro Covid-19. La prima fornitura dovrebbe raggiungere lo Spallanzani di Roma il 26 dicembre, a Santo Stefano. I tir con le 9.750 dosi destinate al nostro paese sono partite dal sito produttivo di Puurs in Belgio e dai confini italiani saranno scortati dalle forze dell'ordine.

alternate text

Vaccino Pfizer Italia, prime dosi il 26 dicembre

Arriveranno in Italia "il 26 dicembre", a Santo Stefano, le prime 9.750 dosi di vaccino Pfizer-Biontech contro Covid-19, che ha incassato ieri l'autorizzazione all'immissione in commercio da Aifa. Il vaccino arriverà in tempo dunque per il V-day del 27 dicembre. Lo ha affermato Paivi Kerkola, Country Manager di Pfizer in Italia, nel corso di una conferenza stampa online. Saranno in tutto 27 milioni le dosi del vaccino Pfizer che arriveranno in Italia nel 2021, parte delle 200 milioni di dosi già ...

alternate text

Vaccino Pfizer Italia, chi lo avrà e come: cosa dice l'Aifa

Via libera dell'Aifa in Italia al vaccino anti Covid Pfizer Biontech. L'annuncio è arrivato oggi dopo l'approvazione dell'Ema nel corso della conferenza stampa dell'Agenzia Italiana del Farmaco. A spiegare a chi è destinato il siero contro il coronavirus, quali cautele utilizzare e in che modalità sarà distribuito è il dg Aifa Nicola Magrini.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza