cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:43
Temi caldi

vaia

alternate text

Vaia: "Confortanti primi dati laboratorio su volontaria vaccino"

"I primi dati di laboratorio sulla paziente sono molto confortanti". Lo ha sottolineato il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ospite di 'Coffe Break' su La7. "Voglio ricordare che la signora ha lanciato un messaggio importante: voglio essere utile alla società e credo molto nella sanità pubblica", ha aggiunto Vaia riferendosi alla volontaria che ieri ha ricevuto allo Spallanzani la prima inoculazione del vaccino sperimentale italiano contro Covid-19.

alternate text

Covid, Vaia: "Nessuna gara, in primavera forse formula farmacologica"

"Non partecipiamo a nessuna gara, ma cerchiamo di fare bene il nostro lavoro, perché il vaccino sia efficace. Possibile in primavera formula farmacologica del vaccino". Lo ha affermato Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Inmi dello Spallanzani di Roma, intervistato a Radio Anch'io, su Radio 1. "Intanto mi pare che l'abbassamento della quota dei contagiati è di buon auspicio, siamo sulla strada buona, è una cosa che va sempre valutata positivamente. Ieri alle 8,34 circa abbiamo inoculato la p...

alternate text

Covid, Vaia: "Terrorizzato da trasporti e scuola"

"Il numero di contagi continua a crescere, ma non è altissimo. Almeno non ancora. Siamo in tempo per intervenire, ma serve farlo rapidamente. Sono terrorizzato, non tanto dal virus in sé, perché ho sempre creduto e sostenuto che avremmo vinto noi, ma da due questioni fondamentali: i trasporti e la scuola". Lo dice Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, in un'intervista oggi sul 'Corriere della sera'.

alternate text

Vaia: "Stato emergenza da solo non basta"

Il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma: "La società deve essere riaperta per consentire, con prudenza, un progressivo cammino fino alla fine della pandemia"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza