cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 16:01
Temi caldi

valute digitali

alternate text

Pechino pronta al salto nel Web3

Il Governo cinese ha recentemente annunciato di aver redatto un piano biennale di sviluppo legato al metaverso. Saranno infatti molte le tecnologie promosse fino al 2024, tra le quali la digitalizzazione dei comparti turismo ed istruzione. La posizione di Pechino, a seguito dello stop alle valute digitali del 2021, sembra dunque farsi più morbida, anche se continua ad essere alimentata da contraddizioni e repentini cambi di rotta. Il documento contiene, inoltre, linee guida per l’implementazione ...

alternate text

Etiopia, giro di vite sulle cripto

Negli ultimi anni, le valute digitali hanno movimentato la statica economia africana, regalandole una boccata d’aria fresca ed un dinamismo mai conosciuto prima. Sono molti, però, i Paesi che di fronte alla difficile realtà della deregulation, sono stati costretti a correggere il tiro, introducendo normative ad hoc e regolamentando il settore. L’ultima in ordine di tempo è l’Etiopia, che, attraverso un’agenzia governativa, istituirà presto un registro degli operatori e sistemi di vigilanza sulla ...

alternate text

BoE: attenti agli impatti delle valute digitali

Le valute digitali potrebbero avere un impatto sui bilanci delle banche centrali. Il parere è stato espresso dal direttore esecutivo per i mercati della Banca d'Inghilterra, Andrew Hauser, in un recente intervento alla Federal Reserve di New York. "L'eventuale progettazione di qualsiasi valuta digitale sistemica (CBDC)" - ha spiegato - influenzerà il bilancio delle banche centrali, che dovrebbero iniziare a prepararsi per le possibili implicazioni. Hauser ha inoltre dichiarato che le valute digit...

alternate text

Minenna: "Il nuovo fronte delle valute digitali"

"Nonostante la crisi pandemica, i progetti delle banche centrali sulle valute digitali (Central bank digital currency, Cbdc) non rallentano. La nuova valuta a corso legale potrebbe prendere la forma di un conto di deposito presso la banca centrale ad uso universale che addirittura potrebbe pagare un tasso di interesse, o quella di un token digitale anonimo senza interessi come le attuali cripto valute". E' quanto scrive Marcello Minenna, direttore generale dell'Agenzia delle Dogane sul Sole24ore ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza