cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 00:18
Temi caldi

variante covid Italia

alternate text

Covid, Bassetti: "Picco novembre per variante italiana"

"Sulla varianza inglese c'è stato tanto rumore esagerato, ma come abbiamo visto ogni Paese ha isolato delle varianti che sono poi compatibili con quello che accade ai virus che mutano. Quella isolata a Brescia potrebbe in parte giustificare e far capire perché noi abbiamo avuto a ottobre e novembre, soprattutto in Lombardia, così tanti casi con una diffusione molto facile del virus in aree particolari". Lo afferma all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive...

alternate text

Variante Covid, "virus muterà ancora, vaccinare tutti"

La variante Covid mostra che "il virus, che fa il suo mestiere, è mutato e lo farà sempre. Motivo per cui dobbiamo fare solo una cosa: vaccinare tutti il prima possibile". E il monito lanciato da Sergio Abrignani, ordinario di Patologia generale all'università degli Studi di Milano, proprio nel giorno in cui l'agenzia italiana del farmaco Aifa ha autorizzato il vaccino di Pfizer/BioNTech, dopo che ieri era arrivato il via libera dell'agenzia europea Ema.

alternate text

Coronavirus: Locatelli, 'variante inglese non è più grave'

“Tutti i virus vanno incontro a forme di mutazioni. Ci sono già diverse varianti di SarsCov2. Quella ‘inglese’ è un ceppo isolato il 20 settembre progressivamente emerso come variante di gran lunga più diffusa nel Regno Unito. I colleghi inglesi ci informano di una sua maggiore velocità di trasmissione. Per il resto, soprattutto per capacità di determinare forme più gravi di malattia Covid-19, non c'è nulla di diverso”. Così Franco Locatelli in un’intervista al Fatto Quotidiano sulla variante ing...

alternate text

Variante Covid, è una 007 l'italiana positiva

E' una donna il paziente italiano in isolamento nella propria abitazione, dopo che all'ospedale militare del Celio le è stato riscontrato il ceppo del Coronavirus nella variante proveniente dall'Inghilterra. Si tratta, rivela il sito 'Sassate' di "una 007 da poco in forza all'Aise", i servizi segreti esterni. "Quarantadue anni", "è residente a Roma dove vive con il suo compagno", anche lui in isolamento a casa. Entrambi erano rientrati in Italia nei giorni scorsi dalla Gran Bretagna. Fonti intern...

alternate text

Variante Covid, Oms: "No elementi per definirla più grave"

"Il Regno Unito riferisce che questa variante del Coronavirus si trasmette più facilmente ma non ci sono elementi per ritenere che provochi conseguenze più gravi o sia più mortale". L'Oms, attraverso le parole del direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, si esprime così sulla nuova variante covid che sta allarmando in particolare l'Europa.

alternate text

Variante Covid, "in Abruzzo 500 persone rientrate da Gb"

"In Abruzzo, abbiamo avuto ieri l'ultimo aereo atterrato dalla Gran Bretagna, con oltre 130 persone: già oggi, sono in corso tutti i controlli su questi soggetti ed è chiaro che sono molto preoccupato. Stiamo in costante collegamento ovviamente anche con il ministero della Salute e con l'Istituto superiore di Sanità, anche per avere indicazioni chiare su come affrontare questa nuova emergenza nell'emergenza". E' quanto riferisce, in collegamento con 'Time Line' su SkyTg24, il presidente della Reg...

alternate text

Variante Covid, ecco perché è più contagiosa

La nuova variante di Coronavirus entra attraverso il naso, che diventa una porta quasi 'spalancata'. E' la sintetica spiegazione con cui il professor Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute, illustra la maggiore contagiosità della nuova variante inglese del virus. "Le 3 mutazioni di cui si parla hanno dato al virus la capacità di penetrare meglio all’interno delle nostre mucose, in particolare attraverso il naso. Ora ha" davanti a sé "una porta facilitata, prima doveva...

alternate text

Variante Covid, Ricciardi: "Serve lockdown di 2 mesi, casi aumenteranno"

"Serve un lockdown subito". Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro del Salute, invoca misure più restrittive con effetto immediato, anche per contrastare eventuali effetti della nuova variante covid, ritenuta più contagiosa. "Servono misure di controllo della mobilità più continue e più lunghe. Io avrei adottato misure più restrittive, come hanno fatto Germania e Austria", dice intervenendo a Un giorno da pecora e giudicando non sufficienti i provvedimenti varati in vista delle fe...

alternate text

Variante Covid, Vaia: "Non mette in discussione vaccino"

"Quello che va detto con chiarezza in questo momento" sulla variante inglese "è che, allo stato degli atti, questo non significa assolutamente un aggravamento della malattia o della letalità" di Covid-19, "e soprattutto che il vaccino non è messo in discussione". A sottolinearlo è Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

alternate text

Variante Covid, gli scienziati: "Vaccino sarà efficace"

"Il vaccino sarà efficace", nonostante la variante Covid. E' questa l'opinione che prevale tra gli scienziati dopo le notizie sulla mutazione del coronavirus in Gran Bretagna. La questione è di stretta attualità, proprio perché molti paesi europei in questi giorni si apprestano a somministrare le prime dosi.

alternate text

Variante Covid, Zaia: "Preoccupa, ho firmato ordinanza"

Nuova ordinanza di Luca Zaia in Veneto dopo le ultime notizie sulla variante Covid dall'Inghilterra. "Ho firmato un'ordinanza per cui chi viene direttamente o indirettamente dalla Gran Bretagna e Irlanda deve fare il tampone", ha spiegato il presidente della Regione nel consueto punto stampa sull'emergenza in diretta su Facebook.

alternate text

Variante covid, Locatelli: "Vaccino non perde efficacia"

"E' altamente improbabile che si perda l'efficacia del vaccino, vorrei rassicurare gli italiani dicendo che la risposta per uscire da questa situazione è il vaccino nel quale dobbiamo tutti porre massima fiducia". Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, risponde così alle domande sul rapporto tra vaccino e nuova variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna.

alternate text

Variante Covid, Rezza: "Non sembra alterare aggressività"

La variante Covid che sta circolando in questo momento a Londra e nel sud est dell'Inghilterra "presenta delle mutazioni sulla proteina di superficie del virus. Nonostante si ipotizzi che queste mutazioni possano aumentare la trasmissibilità del virus, non sembrano alterare né l'aggressività clinica né la risposta ai vaccini". Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, in un videomessaggio.

alternate text

Variante Covid, Di Maio: "Può aumentare Rt dello 0,5%"

''Abbiamo deciso di chiudere i collegamenti aerei Gb, questa variante del virus è in grado di aumentare l'rt anche dello 0,5%''. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in collegamento con la trasmissione 'Che tempo che fa'.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza