cerca CERCA
Giovedì 15 Aprile 2021
Aggiornato: 12:15
Temi caldi

variante covid gb

alternate text

Variante Covid, un caso nelle Marche: nessun viaggio recente in Gb

La variante inglese di Covid-19 è stata rilevata in una famiglia di Loreto composta da tre persone, che venerdì scorso ha deciso di sottoporsi a un tampone molecolare perché alle prese con un forte raffreddore. A distanza di quattro giorni è arrivato il verdetto: uno dei componenti nucleo familiare è risultato positivo al Covid, colpito dalla variante britannica. Lo riferisce il 'Corriere Adriatico', e ne dà conferma all'Adnkronos Salute Michele Caporossi, direttore dei Riuniti di Ancona.

alternate text

"Variante covid preoccupa per impennata casi", lo psichiatra italiano in Gb

"C'è una forte preoccupazione qui in Gran Bretagna per la variante 'inglese', e questo perché stiamo vedendo un forte e rapido aumento dei casi di Covid-19 ricoverati: per avere un'idea, due settimane fa a Londra erano il 27% di tutti i pazienti in ospedale, adesso sono il 55%". E' la testimonianza all'Adnkronos Salute di Antonio Metastasio, psichiatra italiano del National Health Service britannico che vive a Cambridge e che, tra l'altro, ha partecipato alla sperimentazione del vaccino sviluppat...

alternate text

Variante Covid, Ricciardi: "Coordinarci per non perdere il controllo"

Gli italiani bloccati in Gran Bretagna a causa dello stop ai voli per la variante Covid individuata di recente, "spero che riusciranno a tornare presto, perché credo che con le giuste misure tra Paesi in qualche modo si riuscirà a controllare senza bloccare le persone. Dobbiamo coordinarci per non perdere il controllo della situazione come di fatto è invece successo a febbraio-marzo dove pensavamo che" il covid "non arrivasse mai attraverso i voli e invece è arrivato attraverso altre strade. Però...

alternate text

Variante Covid, ecco i Paesi che hanno sospeso i voli dalla Gran Bretagna

La nuova variante del coronavirus scoperta nel Regno Unito, che si ritiene abbia una contagiosità del 70 per cento superiore a quella del virus originale, ha spinto numerosi Paesi a vietare temporaneamente gli arrivi dalla Gran Bretagna. Il primo Paese è stato l'Olanda, seguito da altre nazioni europee, tra cui la Francia, che ha anche vietato gli arrivi attraverso la Manica, compreso il traffico delle merci accompagnate, fino alla mezzanotte del 22 dicembre.

alternate text

Covid, a Roma un positivo tra passeggeri da Gb: avviata verifica su variante

"Nella giornata di ieri all'aeroporto di Fiumicino sono stati sottoposti a test 351 passeggeri di rientro dal Regno Unito, di cui uno confermato positivo al tampone molecolare. E' stato immediatamente posto in isolamento e si è avviata, presso l'Inmi Spallanzani di Roma, la procedura di isolamento della sequenza del virus per verificare la cosiddetta 'variante inglese'". E' quanto si legge in una nota dell'Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza