cerca CERCA
Giovedì 22 Aprile 2021
Aggiornato: 19:29
Temi caldi

variante covid inghilterra

alternate text

Variante Covid, medico italiano a Londra: "Situazione seria"

Il combinato disposto di Brexit e variante 'inglese' del coronavirus ha reso la situazione a Londra "molto seria". In molti stanno facendo "scorte nei supermercati, si portano via di tutto, e c'è abbastanza preoccupazione". Lo afferma all'Adnkronos lo pneumologo Pierluigi Struzzo, che da due anni lavora presso la clinica Italian Doctors e come Gp (medico di base) a Barnet, sobborgo settentrionale di Londra, nel quadro di un programma della Nhs per medici stranieri.

alternate text

Coronavirus: Locatelli, 'variante inglese non è più grave'

“Tutti i virus vanno incontro a forme di mutazioni. Ci sono già diverse varianti di SarsCov2. Quella ‘inglese’ è un ceppo isolato il 20 settembre progressivamente emerso come variante di gran lunga più diffusa nel Regno Unito. I colleghi inglesi ci informano di una sua maggiore velocità di trasmissione. Per il resto, soprattutto per capacità di determinare forme più gravi di malattia Covid-19, non c'è nulla di diverso”. Così Franco Locatelli in un’intervista al Fatto Quotidiano sulla variante ing...

alternate text

Variante Covid, è una 007 l'italiana positiva

E' una donna il paziente italiano in isolamento nella propria abitazione, dopo che all'ospedale militare del Celio le è stato riscontrato il ceppo del Coronavirus nella variante proveniente dall'Inghilterra. Si tratta, rivela il sito 'Sassate' di "una 007 da poco in forza all'Aise", i servizi segreti esterni. "Quarantadue anni", "è residente a Roma dove vive con il suo compagno", anche lui in isolamento a casa. Entrambi erano rientrati in Italia nei giorni scorsi dalla Gran Bretagna. Fonti intern...

alternate text

Variante Covid, Oms: "No elementi per definirla più grave"

"Il Regno Unito riferisce che questa variante del Coronavirus si trasmette più facilmente ma non ci sono elementi per ritenere che provochi conseguenze più gravi o sia più mortale". L'Oms, attraverso le parole del direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, si esprime così sulla nuova variante covid che sta allarmando in particolare l'Europa.

alternate text

Variante Covid, Inghilterra: oggi parla Johnson

Il premier britannico Boris Johnson parlerà in una conferenza stampa annunciata per il pomeriggio. L'orario non è ancora stato confermato, ma si ritiene che il premier si rivolgerà alla nazione dopo la riunione del comitato di emergenza Cobra, iniziata alle 15. Il Regno Unito in queste ore si trova di fatto isolato dal resto del mondo, dopo che decine di Paesi hanno sospeso gli arrivi dalla Gran Bretagna, a causa della nuova variante del coronavirus scoperta nel Paese.

alternate text

Variante Covid, ecco perché è più contagiosa

La nuova variante di Coronavirus entra attraverso il naso, che diventa una porta quasi 'spalancata'. E' la sintetica spiegazione con cui il professor Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute, illustra la maggiore contagiosità della nuova variante inglese del virus. "Le 3 mutazioni di cui si parla hanno dato al virus la capacità di penetrare meglio all’interno delle nostre mucose, in particolare attraverso il naso. Ora ha" davanti a sé "una porta facilitata, prima doveva...

alternate text

Variante Covid, Vaia: "Non mette in discussione vaccino"

"Quello che va detto con chiarezza in questo momento" sulla variante inglese "è che, allo stato degli atti, questo non significa assolutamente un aggravamento della malattia o della letalità" di Covid-19, "e soprattutto che il vaccino non è messo in discussione". A sottolinearlo è Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

alternate text

Variante Covid, gli scienziati: "Vaccino sarà efficace"

"Il vaccino sarà efficace", nonostante la variante Covid. E' questa l'opinione che prevale tra gli scienziati dopo le notizie sulla mutazione del coronavirus in Gran Bretagna. La questione è di stretta attualità, proprio perché molti paesi europei in questi giorni si apprestano a somministrare le prime dosi.

alternate text

Variante Covid, Spallanzani: "Finora no alterazioni preoccupanti"

"Finora non si è verificata nessuna alterazione preoccupante della virulenza, ma bisogna mantenere alta l'attenzione. Nel Laboratorio di virologia dello Spallanzani è in corso la caratterizzazione della positività dei viaggiatori provenienti dall'Inghilterra". Lo sottolinea la direzione sanitaria dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, in merito alla variante inglese del coronavirus Sars-CoV-2.

alternate text

Nuova variante Covid, Galli: "E' già ovunque ma vaccino sarà efficace"

"Bloccare i voli dalla Gran Bretagna è una decisione che mi lascia perplesso. E' come chiudere la stalla quando i buoi sono scappati". Lo dice Massimo Galli in un'intervista al Domani. Per l'infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano, la variante britannica del Covid "circola già da settembre in tutta Europa". La notizia dell'alta contagiosità del virus "non deve farci cadere nella depressione, anche perché ci sono buone probabilità che la profilassi in arrivo proteggerà anche contro il ceppo in...

alternate text

Nuova variante Covid, Palù: "Il vaccino resterà efficace"

L'allarmismo per la variante del Covid “non è giustificato dai dati scientifici: si tratta di sequenze genomiche, ma non c'è dietro alcuna biologia”. Lo dice in un’intervista alla Stampa Giorgio Palù, virologo dell'università di Padova e presidente dell'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco. “Non ci sono prove che questa mutazione renda il virus più letale o gli consenta di sfuggire ai vaccini”, afferma, aggiungendo che “dal prototipo di Wuhan sono già avvenute migliaia di mutazioni, che ci consen...

alternate text

Variante Covid, Locatelli: "Improbabile che resista a vaccino"

"E' altamente improbabile" che la nuova variante Gb di coronavirus Sars-CoV-2 che si sta diffondendo in altri Paesi europei ed è arrivata anche in Italia mostri "resistenza in termini di formazione di un'immunità" e quindi risulti 'invulnerabile' ai vaccini in anti-Covid-in arrivo. A rassicurare sul tema è Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), intervenuto a 'Buongiorno' su SkyTg24. C'è un legame tra la variante inglese e il numero di contagi che continua a rimanere...

alternate text

Nuova variante Covid, Pregliasco: "Non è detto che vaccino sia inefficace"

L'annuncio sulla mutazione del Covid “è di pochi giorni fa. Ritengo che nell'arco di 15 giorni, un mese, si potrà arrivare a conclusioni più dettagliate. Non è detto che il vaccino non sia efficace”. Lo ha dichiarato in un’intervista al Tempo Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università degli studi di Milano e direttore sanitario dell'IRCCS Galeazzi, che sulla velocità di diffusione e letalità di questa variante del virus afferma che si è osservata una maggiore contagiosità, mentre per quanto ri...

alternate text

Variante Covid, Ricciardi: "Londra sapeva, ora serve lockdown"

“Ciò che mi fa arrabbiare è che gli inglesi sapevano già da settembre che era in circolazione" questa variante di Covid. Hanno taciuto, non ci hanno avvertito. Ora serve il lockdown. O comunque misure molto severe. La nuova variante di Sars-CoV-2 non è più letale, ma circola con una velocità più alta anche del 70-80 per cento. Dai primi dati inglesi sappiamo che ha tre mutazioni che sono state trasmesse di penetrare meglio nella mucosa nasale. Sono vicine alla proteina spike, ma non sembrano alte...

alternate text

Covid e Natale, Zampa: "Servono ancora sacrifici, la strada è lunga"

Le restrizioni del decreto Natale 2020 per contrastare l'epidemia da Covid "servono proprio ad arrivare nelle condizioni migliori a gennaio, quando saranno vaccinati medici e personale sanitario. Dovremo mantenere un rigido controllo sull'epidemia ancora parecchi mesi. L'Rt, che per molte settimane è lentamente calato, negli ultimi sette giorni è in timida ripresa. E io credo sia giusto iniziare da loro, perché sono coloro che ci curano: la loro salute protegge la nostra”. Lo afferma, in un’inter...

alternate text

Variante Covid, riunione d'emergenza a Bruxelles

La nuova variante covid, da ieri isolata anche in Italia in un cittadino rientrato dalla Gran Bretagna, preoccupa l'Europa. Al via quindi a Bruxelles la riunione d'urgenza convocata dalla presidente tedesca del Consiglio Ue per discutere della risposta comune dei Paesi membri. La riunione è stata convocata ieri, utilizzando il meccanismo dei dispositivi integrati dell'Ue per la risposta politica alle crisi (Ipcr in gergo comunitario), che è stato attivato il 28 gennaio 2020 dalla presidenza croat...

alternate text

Variante covid, Locatelli: "Vaccino non perde efficacia"

"E' altamente improbabile che si perda l'efficacia del vaccino, vorrei rassicurare gli italiani dicendo che la risposta per uscire da questa situazione è il vaccino nel quale dobbiamo tutti porre massima fiducia". Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, risponde così alle domande sul rapporto tra vaccino e nuova variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna.

alternate text

Variante Covid, Rezza: "Non sembra alterare aggressività"

La variante Covid che sta circolando in questo momento a Londra e nel sud est dell'Inghilterra "presenta delle mutazioni sulla proteina di superficie del virus. Nonostante si ipotizzi che queste mutazioni possano aumentare la trasmissibilità del virus, non sembrano alterare né l'aggressività clinica né la risposta ai vaccini". Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, in un videomessaggio.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza