cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:52
Temi caldi

variante covid vaccino

alternate text

Variante covid, Burioni: "Una notizia buona e una cattiva"

"Una notizia buona e una cattiva" sulla variante inglese del covid. Il professor Roberto Burioni fa il punto in un articolo su medicalfacts.it su uno dei temi che ha monopolizzato l'attenzione negli ultimi giorni: è salita alla ribalta la nuova variante del coronavirus, individuata in Inghilterra.

alternate text

Variante Covid, Vaia: "Non mette in discussione vaccino"

"Quello che va detto con chiarezza in questo momento" sulla variante inglese "è che, allo stato degli atti, questo non significa assolutamente un aggravamento della malattia o della letalità" di Covid-19, "e soprattutto che il vaccino non è messo in discussione". A sottolinearlo è Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

alternate text

Variante Covid, gli scienziati: "Vaccino sarà efficace"

"Il vaccino sarà efficace", nonostante la variante Covid. E' questa l'opinione che prevale tra gli scienziati dopo le notizie sulla mutazione del coronavirus in Gran Bretagna. La questione è di stretta attualità, proprio perché molti paesi europei in questi giorni si apprestano a somministrare le prime dosi.

alternate text

Variante covid, Locatelli: "Vaccino non perde efficacia"

"E' altamente improbabile che si perda l'efficacia del vaccino, vorrei rassicurare gli italiani dicendo che la risposta per uscire da questa situazione è il vaccino nel quale dobbiamo tutti porre massima fiducia". Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, risponde così alle domande sul rapporto tra vaccino e nuova variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza