cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 10:31
Temi caldi

vertice Ue

alternate text

Vertice Ue, Conte: "C'è stata svolta, sono ottimista"

Il premier (Video): "Se il piano preparato dalla Commissione viene riempito di ostacoli non serve a nulla". Merkel: "Accordo possibile". Rutte: "Ieri sera ho pensato 'è finita', ora soddisfatto" Michel: "Ultimi passi sempre più difficili, ma sono fiducioso". Recovery, ecco la bozza: 209 miliardi all'Italia

alternate text

Vertice Ue, Macron: "Progressi ma ci saranno altre difficoltà"

"Abbiamo fatto molti progressi (la notte scorsa, ndr) sulla questione delle regole di funzionamento del piano di rilancio". Lo ha spiegato il Presidente francese Emmanuel Macron prima della ripresa delle trattative dei 27 sul Recovery Fund. "Ci sono stati dei momenti molto tesi e ci saranno altre difficoltà", ha aggiunto, precisando che tali ostacoli riguarderanno "l'importo totale del piano di rilancio e i sussidi", tema quest'ultimo "più sensibile nelle ultime ore".

alternate text

Vertice Ue, Merkel ottimista: "Accordo possibile oggi"

Quarto giorno di trattative al Consiglio Europeo. Rutte apre: "Testo molto buono su cui costruire consenso per Recovery Fund". Kurz: "Arrivati a un buon risultato". Macron: "Progressi su regole ma ci saranno altre difficoltà". Conte: "Michel proporrà due soluzioni"

alternate text

Vertice Ue, Rutte apre

Quarto giorno di trattative al Consiglio Europeo. Il premier olandese Rutte: "Testo molto buono su cui costruire consenso per Recovery Fund". Kurz: "Arrivati a un buon risultato". Conte: "Michel proporrà due soluzioni". Merkel ottimista: "Accordo possibile oggi"

alternate text

Ue, Rutte: "Accordo è possibile, ma molto ancora da sistemare"

Sull'Mff 2021-27, il Quadro finanziario pluriennale dell'Ue, e sul Recovery Plan un accordo "penso che sia possibile, ma ci sono questioni veramente grosse, come lo Stato di diritto e il mix tra prestiti e trasferimenti. Ci sono tante cose ancora da sistemare". Lo ha spiegato nella notte ai cronisti olandesi il premier Mark Rutte, secondo una trascrizione del doorstep fornita dall'Aja. Per Rutte, mentre l'atmosfera venerdì sera a cena si era fatta "tesa", ieri sera "era molto migliore, molto più ...

alternate text

Ue, terzo giorno di lavori. Conte: "Dobbiamo chiudere"

Ancora nessun accordo sul Recovery Fund e il Bilancio Ue 2021-2027. Il premier ammette: "Negoziato complicato". (Video 1- 2). E attacca l'approccio poco costruttivo di alcuni Paesi: "Veti inaccettabili". Nuova proposta di Michel: pacchetto complessivo resterebbe di 750 miliardi, ma i trasferimenti diminuirebbero da 500 a 450 miliardi. L'olandese Eickout (Sinistra Verde) all'Adnkronos: "Rutte troppo duro con l'Italia"

alternate text

Vertice Ue, nuova proposta per Recovery

Pacchetto complessivo resterebbe di 750 mld di euro, ma i trasferimenti diminuirebbero da 500 a 450 mld, mentre i prestiti aumenterebbero da 250 a 300 mld. Fonti Olanda: "Passo in giusta direzione". Ieri fumata nera, il premier: "Restano divergenze ma c'è ancora da lavorare" (VIDEO 1, 2). E traccia la "linea rossa": "Sì alla revisione di qualche dettaglio, ma non ad accettare una soluzione di compromesso"

alternate text

Recovery, è battaglia al vertice Ue

Fumata nera nel primo giorno. Conte: "Restano divergenze ma c'è ancora da lavorare" oggi (VIDEO 1, 2). E traccia la "linea rossa": "Sì alla revisione di qualche dettaglio, ma non ad accettare una soluzione di compromesso". Quanto ai veti dell'Olanda, "nulla è incrollabile"

alternate text

Vertice Ue in salita, l'Olanda non cede

Dal premier Conte intervento "molto forte e articolato" sulla governance del Recovery Fund durante il Consiglio Ue: "Proposta olandese è impraticabile". Rutte pessimista su accordo: "Possibilità sono meno del 50%". L'Aja tiene il punto e non cambia posizione. Sul tavolo dei leader la proposta compromesso di Michel

alternate text

Ue, fonti: "Leader discutono di governance, taglia Mff e Recovery"

I capi di Stato e di governo dell'Ue sono impegnati dalle 10.25 di stamani in "intense discussioni" sul Recovery Plan e sull'Mff 2021-27, il Quadro finanziario pluriennale dell'Ue, ma "finora non si sono addentrati nei dettagli" ed è "troppo presto per dire quale direzione stanno prendendo i negoziati". Lo spiegano fonti diplomatiche Ue, mentre nella sede del Consiglio, a Bruxelles, è in corso il summit dei leader, senza che la stampa sia ammessa all'interno, per ragioni di sicurezza sanitaria.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza