cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 19:30
Temi caldi

viaggi

alternate text

Airbnb, per nuovi host 1 mld dollari guadagno da inizio pandemia

La pandemia ha cambiato profondamente il modo di viaggiare: da un lato, ha spinto i turisti a ricercare luoghi sicuri e confortevoli, dove fosse possibile rimanere in contatto con la famiglia e gli amici; dall’altro, ha generato un’opportunità economica per chi avesse bisogno di un guadagno extra e potesse mettere a disposizione la propria casa. Un’analisi Airbnb mostra, infatti, come i nuovi host con un solo annuncio che hanno ospitato i primi guest a partire dallo scorso marzo hanno guadagnato ...

alternate text

Trasporto aereo, Iata: "A novembre traffico -70,3% su anno"

'Gelata' di novembre sul trasporto aereo. Secondo i dati diffusi dalla Iata, la domanda totale (misurata rpks, revenue passenger kilometers ) ha segnato un calo del 70,3% rispetto allo stesso mese del 2019, dopo quello del 70,6% che si era registrato ad ottobre. A novembre la capacità offerta è stata del 58,6% sotto i livelli dell'anno precedente e il load factor si è contratto di 23 punti percentuali al 58%. La domanda di traffico passeggeri è crollata dell'88,3% rispetto a novembre 2019, legger...

alternate text

Covid, Usa verso riapertura viaggi da Ue e Gb

La Casa Bianca sta valutando di mettere fine alle restrizioni ai viaggiatori provenienti dall'Unione Europea e dal Regno Unito. Lo ha confermato una fonte dell'Amministrazione alla Cnn. Le stesse fonti hanno riferito che il Centers for Disease Control and Prevention ha espresso dubbi sul provvedimento del presidente Donald Trump, ma non si opporrà all'eventuale decisione.

alternate text

Vizi e virtù degli italiani, 10 milioni non rinunciano ai viaggi

Dai viaggi alle novità tecnologiche, dalle sigarette allo shopping, sono molte le spese accessorie a cui gli italiani non sanno, o per meglio dire, non riescono a rinunciare. Questa è la fotografia emersa dall’indagine che Facile.it ha commissionato all’istituto di ricerca mUp Research in collaborazione con Norstat. Condotta poco prima dell’inizio del lockdown, l’analisi ben racconta vizi e virtù di noi italiani.

alternate text

Un italiano su 2 non sa come viaggiare in salute e sicurezza

In questo periodo, particolarmente caldo, il bisogno di refrigerio è tra i più desiderati ma, con il grande esodo, secondo gli esperti, oltre un italiano su 2 (54%), è a rischio sbalzo termico da aria condizionata. E' quanto emerge da uno studio di In a Bottle, condotto su circa 50 esperti tra medici e nutrizionisti, per capire quali sono i rischi in vista del grande esodo e le regole per affrontarlo al meglio.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza