cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 18:40
Temi caldi

willy

alternate text

Willy, Mattarella: "Icona amicizia e solidarietà"

"La scuola, la cultura, il confronto continuo sono anche antidoti al virus della violenza e dell’intolleranza, che può infettare anch’esso la comunità se viene ridotta l’attenzione. Siamo sconvolti per la morte di Willy, pestato a morte per aver difeso un amico contro la violenza. Il suo volto sorridente resterà come un’icona di amicizia e di solidarietà, che richiama i compiti educativi e formativi della scuola e dell’intera nostra comunità". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergi...

alternate text

Willy, Conte ai funerali

C'era anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, come preannunciato, in camicia bianca per rispettare la richiesta della famiglia e degli amici, alle cerimonia funebre di Willy Monteiro Duarte. Presenti anche il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il ministro dell’interno Luciana Lamorgese.

alternate text

Funerali Willy, "sdegno verso chi ha compiuto gesto inumano"

Il vescovo di Tivoli e di Palestrina Mauro Parmeggiani durante l'omelia pronunciata in occasione dei funerali di Willy Monteiro Duarte: "Insegnamento Willy non cada in oblio". "Angelo coraggioso", la commozione (VIDEO). Presente il premier Conte, in camicia bianca: "Ci aspettiamo condanne severe e certe" (Video). Palloncini bianchi e un lungo applauso alla fine della cerimonia. Salvini: "Da papà e italiano chiedo giustizia"

alternate text

Willy, legale fratelli Bianchi: "Omicidio volontario? Ipotesi azzardata"

"Finché non mi mandano nulla dalla Procura per me resta ancora omicidio preterintenzionale". E' cosi che l’avvocato Massimiliano Pica commenta con l’Adnkronos il cambio di imputazione da omicidio preterintenzionale in omicidio volontario per i suoi tre assistiti (i fratelli Marco e Gabriele Bianchi e Mario Pincarelli) e per il quarto indagato Francesco Belleggia. "Non sapevo di questo cambio di imputazione - dice - ma in base all’autopsia mi sembra abbastanza azzardato l'omicidio volontario".

alternate text

Colleferro, il sindaco: "Al padre di Willy ho chiesto perdono"

"Quando il padre di Willy, abbracciandomi forte mi ha ringraziato ho provato vergogna. Quando l’ambasciatore di Capo Verde, in un abbraccio successivo mi ha ringraziato di nuovo avrei voluto sparire. Grazie? Di cosa? Ad entrambi ho chiesto di perdonarci, ho chiesto scusa con la poca voce che mi rimanere in questi giorni. Quando indossi la fascia rappresenti tutti e ti senti sulle spalle il peso dei limiti e delle responsabilità che tutti abbiamo". Lo scrive in un lungo post su Facebook Pierluigi ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza