cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 13:01
Temi caldi

Città del Messico

Taglia la gola e scappa, terrore in Messico per la 'sgozzatrice' seriale /Video

06 ottobre 2015 | 10.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Taglia la gola alle sue vittime e poi scappa. Questo il modus operandi della serial killer che sta terrorizzando Città del Messico. E' stata soprannominata la 'degolladora', cioè la 'sgozzatrice'.

Sebbene non sia stata ancora identificata si sa già molto di lei. Secondo il periodico El Pais, si tratta di una donna tra i 20 e i 25 anni, magra, forte, mora, con i capelli lunghi raccolti in un codino.

Tra il 14 e il 18 settembre ha ucciso due donne, ferendo altre cinque persone. Le aggressioni sono avvenute a Chimalhuacan, un sobborgo della periferia della capitale messicana. La 'degolladora' si avvicina alle sue vittime, le immobilizza con il braccio destro e le sgozza con quello sinistro. Poi fugge.

"Sfortunatamente non abbiamo una descrizione precisa dell'attaccante - ha chiarito il capo della polizia di Chimalhuacan, Martin Pacheco, - e non possiamo neppure lanciarci in una caccia alle streghe".

Forse per sdrammatizzare, è comparsa sul web una canzone dedicata alla misteriosa assassina, 'La cumbia de la degolladora'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza