cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 16:04
Temi caldi

Francia: Talebani afghani, vignettisti Charlie Hebdo nemici dell'umanità

15 gennaio 2015 | 08.19
LETTURA: 1 minuti

alternate text

I Talebani afghani hanno condannato la pubblicazione da parte del settimanale satirico francese Charlie Hebdo di nuove vignette sull'Islam a una settimana dalla strage nella redazione di Parigi costata la vita a 12 persone. In un comunicato, i Talebani afghani dicono infatti di ''condannare con forza questa azione ripugnante e disumana e di considerare i suoi autori, chi ha permesso (la pubblicazione, ndr) e chi li sostiene come nemici dell'umanità''.

Nel testo, diffuso in inglese, si salutano anche i fratelli Said e Cherif Kouachi autori della strage a Charlie Hebdo e si invitano i leader mondiali a impedire la pubblicazione di simili vignette per evitare ''un ulteriore ostacolo alla pace nel mondo''. Permettere la diffusione di queste caricature, dicono i Talebani, significherebbe ''dissacrare la fede di oltre un miliardi di persone e spingere ulteriormente il mondo nel fuoco dell'odio e della guerra''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza