cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:01
Temi caldi

Milano: Tar respinge ricorso contro pedonalizzazione piazza Castello

18 luglio 2014 | 20.19
LETTURA: 2 minuti

L'amministrazione continuerà comunque a valutare con attenzione tutti gli aspetti che sono emersi e che emergeranno durante il periodo di sperimentazione dell'isola pedonale

alternate text

Respinto il ricorso contro la pedonalizzazione di Piazza Castello a Milano. Il Tar Lombardia, prima Sezione, ha respinto il ricorso con cui alcuni residenti avevano richiesto la sospensione dell'efficacia dei provvedimenti assunti dalla giunta comunale per la pedonalizzazione dell'area e per una serie di eventi che hanno animato lo spazio liberato dal traffico.

I giudici del Tar, riferisce il Comune di Milano, pronunciandosi sulla richiesta di sospensiva, non mancano di sottolineare come l'istituzione dell'isola pedonale sia "supportata da una motivazione congrua e non irragionevole, completando una precedente pedonalizzazione in modo che possa essere fruito un percorso unitario da piazza San Babila fino al Castello Sforzesco".

I giudici amministrativi, riferendosi al ricorso del gruppo di residenti, considerano "non sorretto da puntuali rilievi il fatto che la pedonalizzazione sarebbe finalizzata all'incremento dell'attività commerciale" con conseguente ricaduta negativa per la quiete pubblica. L'amministrazione continuerà comunque a valutare con attenzione tutti gli aspetti che sono emersi e che emergeranno durante il periodo di sperimentazione dell'isola pedonale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza