cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 09:12
Temi caldi

Tav: Chiamparino, basta con retorica del 'buon'popolo no tav

25 luglio 2014 | 14.43
LETTURA: 2 minuti

"In Valsusa sono tornate le scene di vera e propria guerriglia, quando si blocca un'autostrada e si incendia un tunnel non c'è altra parola da usare. Mi sembra difficile continuare con questa retorica del popolo No tav buono e pacifico, è del tutto evidente che quando vogliono farsi vedere buoni e pacifici organizzano manifestazioni con le bande musicali e poi invece in altre situazioni lanciano le bombe''. Cosi' il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino, in merito ai disordini verificatisi la scorsa notte intorno al cantiere di Chiomonte.

''Credo che le strade da seguire siano due: continuare con i lavori, in modo che la gente si renda conto che non c'è nessun reale pericolo ne' per le persone ne' per l'ambiente, e poi, dal punto di vista politico, serve una reazione efficace a livello locale, perchè tutti devono rendersi conto che se non si pone rimedio rimedio ben presto nessuno vorrà più andare in Valsusa per investire o per fare turismo''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza