cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:59
Temi caldi

Teatro: Roma, Marco Morandi in 'Nel nome del padre'

11 febbraio 2014 | 16.10
LETTURA: 3 minuti

'Figlio d'arte'. Facile a dirsi, difficile vivere quella che solo apparentemente è una condizione tutta rose e fiori: Talento a parte, quello o si ha o non si ha, essere figlio d'arte fa faticare il doppio di chi non lo è. In ballo c'è la credibilità di chi ha scelto di far parte del mondo dello spettacolo, proprio come il genitore. E' questo lo spunto dello spettacolo 'Nel nome del padre (Storia di un figlio di…)' del quale è assoluto protagonista Marco Morandi, figlio di Gianni. Lo spettacolo sarà in scena da venerdì a domenica prossimo al teatro Nino Manfredi ed è il secondo dei quattro appuntamenti inseriti nel mini cartellone parallelo alla stagione della sala di Ostia. In occasione di San Valentino tutte le coppie di qualsiasi età potrannop assistere allo spettacolo acquistando un solo biglietto

Lo spettacolo, di Marco Morandi e Toni Fornari, è un viaggio musicale, suonato dal vivo con una band di tre elementi (Giorgio Amendolara alle tastiere, Menotti Minervini al basso e Daniele Formica alla batteria), nella vita artistica e personale di Marco. Partendo da un'infanzia privilegiata all'interno di una famiglia costantemente sotto i riflettori, passando per l'elaborazione del proprio cognome e della condizione di figlio d'arte, arrivando ai suoi primi quasi 40 anni con tre figli ed una molteplice esperienza artistica alle spalle.

Colonna sonora dello spettacolo sono alcuni brani musicali italiani che hanno fatto la storia della musica, scritti da cantautori conosciuti personalmente da un Marco bambino e diventati nel tempo veri e propri riferimenti artistici per lui come Giorgio Gaber, Rino Gaetano, Lucio Dalla, con un'attenzione particolare ad alcuni storici pezzi del celebre padre.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza