cerca CERCA
Mercoledì 24 Luglio 2024
Aggiornato: 00:08
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Apple entra nel consiglio di amministrazione di OpenAI

Phil Schiller di Apple avrà un "ruolo di osservatore" nel consiglio di amministrazione di OpenAI, in modo simile a quanto già avviene con Microsoft

Apple entra nel consiglio di amministrazione di OpenAI
03 luglio 2024 | 11.17
LETTURA: 1 minuti

Nel corso della Worldwide Developers Conference dello scorso mese, Apple ha annunciato una partnership strategica con OpenAI per integrare ChatGPT in iOS 18. L'accordo sembrerebbe avviare una collaborazione molto stretta tra le due aziende, in quanto assegna ad Apple un "ruolo di osservatore" nel consiglio di amministrazione di OpenAI, in modo simile a quanto già avviene con Microsoft. Tale ruolo permetterà a Phil Schiller, figura di rilievo all'interno dell'azienda, di partecipare alle riunioni del consiglio senza avere potere di voto. La presenza di Schiller consentirà ad Apple di acquisire una visione dettagliata dei processi decisionali di OpenAI, senza tuttavia influenzarne direttamente le decisioni.

Phil Schiller, scelto per rappresentare Apple in questo nuovo ruolo, è una figura storica dell'azienda. Dopo aver ricoperto per lungo tempo la carica di responsabile marketing, nel 2020 è passato al ruolo di Apple Fellow, ovvero uno dei principali dirigenti dell'azienda. In questa posizione, Schiller continua a gestire l'App Store e gli eventi Apple, riportando direttamente al CEO Tim Cook. Inoltre, Schiller è in prima linea nella difesa dell'App Store contro le accuse di pratiche anticoncorrenziali a livello globale, soprattutto nell'Unione Europea dove il controllo in questo senso si è fatto molto più stretto negli ultimi mesi. L'accordo tra Apple e OpenAI diventerà operativo entro la fine dell'anno, anche se i dettagli potrebbero subire modifiche. Al momento, Schiller non ha ancora partecipato a nessuna riunione del consiglio di OpenAI, ma è atteso un suo coinvolgimento nei prossimi mesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza