cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 20:02
Temi caldi

Salute: Tennis & Friends, 1.500 controlli tiroide nella prima giornata

11 ottobre 2014 | 18.11
LETTURA: 3 minuti

Un occhio alla salute, fra una racchetta e un po' di terra rossa. Circa 1.500 controlli alla tiroide eseguiti gratuitamente sul pubblico, più del 30% degli esaminati rinviati a un esame più approfondito. Sono i numeri con cui si è conclusa la prima giornata di Tennis&Friends a Roma.

alternate text

Un occhio alla salute, fra una racchetta e un po' di terra rossa. Circa 1.500 controlli alla tiroide eseguiti gratuitamente sul pubblico, più del 30% degli esaminati rinviati a un esame più approfondito. Sono i numeri con cui si è conclusa la prima giornata di Tennis&Friends, l'evento che coniuga sport e prevenzione, ideato da Giorgio Meneschincheri e organizzato dalla Real Sport Events in collaborazione con il Policlinico A. Gemelli, la Polizia di Stato e col patrocinio di Roma Capitale, Regione Lazio, Coni e Federazione Italiana Tennis. L'appuntamento prosegue anche domani.

Fiorello, Amadeus, Dolcenera, Laura Freddi, Pamela Camassa, Filippo Bisceglie, Max Giusti, Lillo e Greg, Renzo Arbore, Carolina Marconi, Andrea Perroni, Stefano Fiore, Sebastiano Somma, Fausto Brizzi, Jimmy Ghione, Edoardo Leo, Cassetti Marco, Morgan De Santis, Gianni Rivera (che ha giocato in doppio con Max Giusti), Lorella Cuccarini, Anna Pettinelli, Paolo Bonolis, Nicola Pietrangeli, Roberto Ciufolin, Massimo Wertmuller e Vincent Candela sono solo alcuni dei vip presenti per sostenere la quarta edizione dell'evento che si è tenuto al Foro italico di Roma. Più di 50 gli specialisti del Policlinico Gemelli coordinati da Rocco Bellantone, direttore della Chirurgia endocrina e metabolica e preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, e Alfredo Pontecorvi, direttore dell'Unità operativa di Endocrinologia e delle Malattie del metabolismo, che hanno eseguito ininterrottamente check up alla tiroide ed esami per il controllo della glicemia e del colesterolo.

"Queste sono le iniziative di cui abbiamo sempre più bisogno. La gente cerca di tenere sotto controllo la salute ma troppo spesso si arriva tardi. Perciò molto meglio prevenire che curare", ha dichiarato entusiasta Rosario Fiorello intervenuto alla manifestazione nel primo pomeriggio. "Perdo sempre a tennis, al contrario di Paolo Bonolis, ma vinco in salute - ha aggiunto - Mi sottopongo sempre a tutti gli esami, soprattutto l'ago aspirato per controllare la tiroide. Tutti sono terrorizzati da questo esame, e fanno male perché è una cosa semplicissima. Lo posso garantire. Prevenire è sempre la cosa migliore".

"Nella scorsa edizione di Tennis & Friends abbiamo effettuato più di 2.400 visite, di cui circa il 50% è stato sottoposto a ulteriori esami diagnostici, mentre il 12% è stato sottoposto ad ago aspirato ecoguidato presso il Policlinico Gemelli in regime di Servizio sanitario nazionale", fa sapere Giorgio Meneschincheri del Policlinico Gemelli e ideatore dell'evento. "I risultati di Tennis & Friends ci rendono orgogliosi e confermano che un semplice controllo può salvare la vita e che la prevenzione è essenziale. Oggi abbiamo effettuato circa 1.500 controlli, domani continueremo a offrire i check up gratuiti a tutti dalle 10 alle 18 e contiamo di farne altrettanti, se non di più".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza