cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 00:20
Temi caldi

Tenta di accoltellare soldati al confine israeliano: ucciso palestinese

01 febbraio 2016 | 12.11
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Afp) - AFP

Un palestinese è stato ucciso questa mattina dai soldati israeliani vicino alla barriera di sicurezza che separa il territorio occupato della Cisgiordania da Israele. Lo ha riferito l'esercito spiegando che il sospetto si è 'infiltrato' nella recinzione dell'insediamento di Sal'it, a est della città di Kfar Saba, e ha cercato di entrare nella colonia, ma è stato individuato dai sistemi elettronici di vigilanza. Quando i soldati israeliani di stanza nella zona sono arrivati, l'uomo ha tentato di pugnalarli e "i militari in risposta alla minaccia hanno aperto il fuoco e l'hanno ucciso". Non ci sono stati feriti da parte israeliana.

Secondo i rapporti, si tratta dei un 19enne, Ahmed Tobah, originario di un villaggio nel nord della Cisgiordania.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza