cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 18:48
Temi caldi

Tenta l'esame di guida al posto dell'amico bocciato 2 volte, denunciato

25 novembre 2015 | 21.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Sono denunciati per falsa attestazione sulla identità personale e di altri e sostituzione di persona, i due cittadini extracomunitari di 28 e 31 anni che hanno tentato di truffare la motorizzazione civile di Ferrara, scambiandosi l'identità. In sostanza, ieri mattina alle 9 il 28enne si è presentato al test in Motorizzazione per sostenere la prova scritta, ma il personale ha notato che i tratti somatici della foto sui documenti non corrispondevano a quelli del candidato presente.

Immediata, quindi, la chiamata al 113. Il 28enne è stato accompagnato in questura e sottoposto ad accertamenti, dai quali è emersa la sua reale identità. I documenti sono stati sequestrati. Poco dopo, intorno alle 13.45, si è presentato in questura il 31enne che chiedeva la restituzione dei documenti trattenuti dalle forze dell'ordine.

E' stato lui stesso ha spiegare che in mattinata si era presentato in Motorizzazione per sostenere, per la terza volta, l’esame scritto di guida. Lì avrebbe incontrato il 28enne che gli avrebbe proposto di sostenere l’esame al suo posto. Il 31enne ha quindi accettato e consegnato i documenti di identità. Il raggiro, però, non è riuscito ed entrambi sono finiti nei guai.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza