cerca CERCA
Sabato 12 Giugno 2021
Aggiornato: 13:33
Temi caldi

Turchia: l'esperto, golpe flop ma Erdogan ne esce indebolito

16 luglio 2016 | 11.33
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP PHOTO) - (AFP PHOTO)

In Turchia "il golpe è fallito, è stato un flop che in appena due ore è finito". Ma "l'immagine di Erdogan ne esce indebolita perché è emerso un Paese frammentato". Il generale di Corpo d’Armata Carlo Jean, presidente del Centro studi di Geopolitica economica, parlando con l'Adnkronos fa una prima analisi del tentato colpo di Stato in Turchia.

Un golpe "piuttosto strano - sottolinea il generale - hanno partecipato ben pochi reparti, è durato circa due ore e il capo di Stato maggiore è stato arrestato". Un'azione "insolita" perché "non c'è stata comprensione di quali fossero gli obiettivi" dei militari e perché "questi obiettivi non sono stati raggiunti".

L'esercito sembrava "in confusione", considerata la "dissociazione di alcuni reparti". E' sembrata "un'iniziativa di singoli che, verosimilmente, speravano di suscitare una mobilitazione che non c'è stata". Da oggi, conclude il generale Jean, "verranno giustificate misure di repressione ulteriori" ma, "dal punto di vista internazionale, la figura di Erdogan esce indebolita perché è arrivata l'immagine di un Paese frammentato, una nazione divisa fra forze differenti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza