cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:10
Temi caldi

Riscaldamento

Termovalvole, ecco i costi

19 settembre 2017 | 07.08
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Foto del portale ProntoPro

Valvole termostatiche e contabilizzatori, che passione. Dagli ultimi dati delle associazioni di categoria, segnala il Movimento Difesa del Cittadino, "un condominio su tre ancora non ha aggiornato il proprio impianto". Da luglio è scaduta, infatti, l'ultima proroga per mettersi in regola per quei condomini, dove il riscaldamento è centralizzato, come ha richiesto l'Unione Europea. Anche se la norma esclude dalla multa quelli che dimostrano di avere la delibera d'incarico a un'impresa per l'inizio dei lavori, le sanzioni sono salate. Si va dai 500 ai 2500 euro per ciascuna unità immobiliare per chi non le ha installate.

Ma quanto costa mettersi in regola? I prezzi oscillano in media sui 100-120 euro, iva inclusa, per ogni termosifone. Variano ovviamente a seconda delle zone. A Milano, ad esempio, calcola il portale ProntoPro , il prezzo per l'intervento arriva anche a 100 euro per ogni valvola. "Il costo? Siamo sui 90 euro con il contabilizzatore, ma per ora non ne stiamo facendo. Con il caldo, che ha fatto, siamo ancora al lavoro per mettere i condizionatori" dice all'Adnkronos Giorgio Bucciarelli di Milano, proprietario dell'Electric Control System. "Quest'anno non riuscivamo a stare dietro alle richieste: ne abbiamo installati più del doppio dell'anno scorso". Prezzi molto simili anche in Piemonte. "Per ogni termosifone il costo della valvola termostatica varia dai 35 ai 50 euro, mentre il prezzo dei contabilizzatori è intorno ai 50 euro. Con la valvola si risparmia energia. I costi si riducono da subito del 25%. Si può anche fare se si ha una casa singola o un ufficio: ci sono le detrazioni fiscali" dice all'Adnkronos Paolo Sodero di Novara, proprietario dell'Arch service energie rinnovabili con il loro tecnico specializzato Giovanni Polimeni. "Il contabilizzatore aiuta a mettere un po' di pace nel palazzo, ma non è la soluzione per il risparmio energetico. Ora tu paghi se effettivamente consumi" aggiunge Polimeni. Le richieste non sono mancate, anzi. "Abbiamo lavorato tanto anche nel milanese. Nei palazzi di vecchia costruzione in particolare, i nuovi hanno già impianti a norma".

Prezzi più o meno simili in tutta Italia anche al Centro. A Roma siamo su 97 euro a valvola come in Toscana. "Dai noi? Costano dai 90 ai 105 euro circa a seconda della marche" dice all'Adnkronos Simone Donnini di Firenze, aggiungendo che le "richieste non sono mancate, ne abbiamo fatti un bel po'. Almeno una decina di condomini".

Tariffe leggermente più basse, invece, al Sud. A Catanzaro, calcola ProntoPro, sono sufficienti 'soltanto' 70 euro per una valvola termostatica, il 10% in meno rispetto al costo medio. Lo stesso discorso vale per Potenza, Campobasso e Palermo, con i loro 73 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza