cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Terracina, adesca minorenne alle giostre e tenta di stuprarla

13 settembre 2017 | 11.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Violenza sessuale su una minorenne. Questa l'accusa per la quale i poliziotti di Latina hanno arrestato un 50enne incensurato di Terracina dove, durante l'estate, sarebbe avvenuta la violenza.

L’uomo, un conoscente della famiglia della ragazzina, ha ideato il suo piano dopo aver appreso che la sua giovane vittima stava andando al parco giochi dove si trovano le giostre. Qui le ha offerto qualche giro sulle attrazioni e poi l'ha convinta ad allontanarsi in un luogo appartato, solo il tempo di fumare una sigaretta sulla scogliera. Una volta giunti sul posto, quasi buio, l'uomo ha cominciato a rivolgere complimenti alla ragazzina per il suo aspetto fisico, promettendole anche regali.

La ragazzina a questo punto ha cercato di alzarsi per tornare alle giostre ma il 50enne l'ha bloccata con la forza, palpeggiandola in varie parti del corpo e cercando di arrivare a compiere un atto sessuale completo. Solo grazie alla forza della disperazione la ragazzina è riuscita a divincolarsi, scappando da quel luogo buio e tornando alle vicine giostre. Qui, in lacrime, ha trovato una sua coetanea grazie alla quale è riuscita ad avvertire i suoi genitori.

Le indagini degli investigatori del Commissariato di Terracina hanno permesso di acquisire prove inconfutabili confermando la versione fornita dalla giovane vittima. Ulteriori conferme sono arrivate anche da elementi acquisiti grazie ad attività tecniche. L'uomo è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza