cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Terremoto: Parma, a 3 anni dal sisma concluso restauro Reggia di Colorno

19 febbraio 2015 | 13.48
LETTURA: 3 minuti

A tre anni dal terremoto si sono conclusi i lavori di restauro e consolidamento della Reggia di Colorno, nel parmense. La residenza storica si presenterà dunque nel suo originario splendore all’inaugurazione, che si terrà sabato alle 11 nella Sala del Trono. Alla cerimonia prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Colorno Michela Canova, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ed il presidente della Provincia Filippo Fritelli.

La Reggia era stata duramente colpita dal terremoto del 25 e il 27 gennaio 2012: erano rimaste lesionate le strutture murarie e le sculture e dichiarati inagibili sia il palazzo sia la Cappella Ducale di San Liborio. I lavori hanno comportato una spesa complessiva di oltre 1,5 milioni di euro.

"La Reggia di Colorno è un patrimonio dell’intera comunità e la Provincia si è fortemente impegnata negli anni a salvaguardare questo gioiello e negli ultimi 3 anni in questa importante opera di ripristino - afferma il presidente Fritelli – ma è stato indispensabile mobilitare le risorse di tutti: Alma, Fondazione Cassa di Risparmio e Regione. Ora finalmente possiamo presentare i risultati di questo lavoro comune e ne siamo fieri". (segue)

"Con la chiusura dei lavori di consolidamento della Reggia si chiude un cerchio - aggiunge il sindaco Canova - Colorno ha subito nel 2012 il terremoto sia di gennaio sia di maggio, tutti gli edifici storici erano stati colpiti: Reggia, Aranciaia, scuole e chiese". "Ognuno ha provveduto a mettere a posto quanto di competenza e ora l’inaugurazione dei lavori del Palazzo è la conclusione del percorso - rimarca il sindaco - esempio importante di soluzione delle conseguenze del terremoto per una comunità".

Gli interventi, ad esclusione di quelli in carico ad Alma Srl e di quelli finanziati da Fondazione Cariparma, sono stati finanziati parte con contributo della Regione Emilia Romagna nell’ambito del Por-Fesr 2007/2013 'Valorizzazione del complesso Reggia di Colorno – Interventi di restauro della Cappella di San Liborio' e parte con fondi propri della Provincia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza