cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 21:07
Temi caldi

Terrorismo, allarme militari Usa: "Si rafforza collaborazione tra Boko Haram e Is"

21 aprile 2016 | 12.22
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Combattenti Boko Haram (Foto di repertorio)

Si rafforza la collaborazione tra due tra i principali gruppi terroristici al mondo, Boko Haram e Stato islamico. A lanciare l'allarme ed evocare il timore che le due formazioni possano lavorare assieme per attaccare gli alleati degli americani nell'Africa settentrionale e centrale sono militari americani, citati dal 'New York Times'.

Una prova - la prima concreta da quando Boko Haram ha giurato fedeltà all'Is lo scorso anno - di un legame diretto tra i due gruppi, secondo il generale Donald Bolduc, comandante delle Operazioni Speciali in Africa dell'esercito americano, è stato il convoglio di armi proveniente dai combattenti dello Stato islamico in Libia e diretto verso la regione del Lago Chad, area sotto controllo di Boko Haram. Il convoglio, fermato nei pressi del confine tra Ciad e Libia il 7 aprile era composto da armi di piccolo calibro, mitragliatrici e fucili.

I due gruppi inoltre, secondo la stessa fonte citata dal giornale, condividono "tattiche, tecniche e procedure". Commenti che alimentano i timori secondo cui l'Is in Libia sta allargando il proprio controllo su una vasta area dell'Africa, attraendo reclute che provengono anche da paesi finora immuni alla propaganda jihadista, quali il Senegal, sottolinea il quotidiano statunitense.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza