cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:12
Temi caldi

Terrorismo: Obama chiama Abe, insieme sconfiggeremo l'Is

25 gennaio 2015 | 11.39
LETTURA: 2 minuti

Barack Obama ha offerto le proprie condoglianze al premier Shinzo Abe e al popolo giapponese per l'uccisione dell'ostaggio Haruna Yakawa da parte dei jihadisti dello Stato Islamico. Come riporta una nota della Casa Bianca, il presidente Usa ha telefonato ad Abe da New Delhi, dove si trova per una cisita di tre giorni.

"Siamo a fianco del Giappone e lodiamo il suo impegno per la pace e lo sviluppo in una regione così lontana dai propri confini", ha detto Obama, aggiungendo che "lavoreremo insieme per portare gli assassini davanti alla giustizia e continueremo ad agire con decisione per degradare e infine sconfiggere l'Is".

Obama ha anche chiesto l'immediato rilascio dell'altro ostaggio giapponese, Kenji Goto, insieme alla liberazione di tutti gli altri ostaggi nelle mani dello Stato Islamico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza