cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Terrorismo: Vaticano, dialogo con Islam oggi più che mai

22 aprile 2015 | 16.36
LETTURA: 2 minuti

"Gli avvenimenti di questi ultimi tempi fanno sì che molti ci chiedano se c'è ancora spazio per dialogare con i musulmani. La risposta è: sì, oggi più che mai". E' quanto si afferma in una dichiarazione del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, sollecitata dal suo presidente, il cardinale Jean-Louis Tauran, "prima di tutto - si spiega - perché la grande maggioranza dei musulmani stessi non si riconosce nella barbarie in atto".

Lamenta l'istituzione vaticana: "Purtroppo, oggi la parola 'religione' viene spesso associata alla parola 'violenza', mentre i credenti devono dimostrare che le religioni sono chiamate ad essere foriere di pace e non di violenza. Uccidere, invocando una religione, non è soltanto offendere Dio ma è anche una sconfitta dell'umanità. Purtroppo, in questi ultimi giorni assistiamo a una radicalizzazione del discorso comunitario e religioso, con i conseguenti rischi dell'incremento dell'odio, della violenza, del terrorismo; e alla crescente e banale stigmatizzazione dei musulmani e della loro religione. In tale contesto - si sottolinea - siamo chiamati a rafforzare la fraternità e il dialogo". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza