cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 15:52
Temi caldi

Il messaggio

Test sierologici, Croce Rossa: "06.5510 non è truffa ma invito, rispondete"

26 maggio 2020 | 16.07
LETTURA: 1 minuti

"E' un servizio che potete rendere al vostro Paese attraverso un piccolo prelievo venoso"

alternate text

"I volontari e colleghi della Croce rossa stanno lavorando senza sosta per questo servizio importante per le nostre comunità. Se ricevete una chiamata dal numero che inizia con 06.5510 è la Croce Rossa Italiana, non è uno stalker, non è una truffa telefonica, ma è un servizio che potete rendere al vostro Paese attraverso un piccolo prelievo venoso". Lo ha precisato il presidente della Croce rossa italiana (Cri), Francesco Rocca, che oggi accolto il ministro della Salute Roberto Speranza in visita alla sede nazionale della Cri a Roma. Il centro operativo da dove da ieri si stanno effettuando le chiamate ai cittadini per l'indagine di sieroprevalenza del ministero della Salute e Istat, a cui collabora la Cri

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza