cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 11:53
Temi caldi

Cinema

Cinema: 'The Hateful Eight' durerà tre ore e avrà overture e intervallo

03 dicembre 2015 | 10.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Una scena di 'The Hateful Eight'

Nelle sale italiane arriverà il 4 febbraio, ma intanto ' The Hateful Eight ', il nuovo film di Quentin Tarantino si prepara a offrire agli spettatori un'esperienza da classico teatrale. La pellicola durerà tre ore e avrà "tre capitoli, un'overture e un intervallo", come ha anticipato a 'Showbiz411' Kurt Russell, tra i protagonisti dell'attesissimo western, nel quale interpreta John Ruth, 'Il Boia'.

"E' un classico western, come quelli di Sergio Leone - ha spiegato l'attore - E' una storia intricata e all'inizio lo spettatore non capisce perché si perda così tanto tempo prima di entrare nel vivo". La prima metà del film si svolge principalmente all'interno di una diligenza in viaggio attraverso il nevoso Wyoming, dove Ruth sta conducendo a Red Rock la ricercata Daisy Domergue per consegnarla alla giustizia.

"La recitazione non è sottile né discreta - ha detto Russell, confrontandolo con vecchi film - ma è quasi stridente, c'è molto di più di un finale emotivo. Il film è infinitamente divertente da guardare". "Abbiamo provato per un mese prima di iniziare a girare - ha sottolineato l'attore, aggiungendo di aver visto 'The Hateful Eight' quattro volte - e così quando abbiamo iniziato le riprese eravamo già pronti. Vedrete alcune sequenze abbastanza lunghe. E' uno dei pochi film di cui ricordo ancora le battute".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza