cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 17:32
Temi caldi

Tifone devasta le Filippine: 14 morti, sfollate oltre 20mila persone

19 ottobre 2015 | 08.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

E' salito ad almeno 14 morti il bilancio delle vittime del tifone Koppu che ha devastato ieri il nord delle Filippine. Fra i morti vi sono anche sette persone annegate nel naufragio di un'imbarcazione a largo di Iloilo city. Altre 32 persone che erano a bordo sono state tratte in salvo, mentre due sono ancora disperse. Tre persone sono morte per la caduta di alberi nella provincia di Nueva Ecija, un uomo è stato sepolto da una frana nella provincia di Benguet e un altro è rimasto fulminato in quelladi Tarlac.

Sono oltre 20mila le persone che hanno dovuto lasciare le loro case dopo il passaggio del tifone con venti a 120/150 km orari. Piogge e frane hanno causato diverse inondazioni nella regione delle risaie di Nuova Ecija, dove molti abitanti hanno cercato rifugio sui tetti e sono stati soccorsi dagli elicotteri. Tante persone hanno fatto ricorso a twitter per chiedere aiuto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza