cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 21:59
Temi caldi

Tifone sconvolge la Cina: sei morti e otto dispersi

11 luglio 2016 | 10.06
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Xinhua)

Almeno sei persone sono morte e otto risultano disperse in Cina a causa del tifone Nepartak che, dopo aver colpito Taiwan, ha devastato la costa della provincia orientale di Fujian con violente piogge e forti raffiche di vento.

Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Xinhua, decine di campi, villaggi e alcune aree urbane sono state allagate, con case e strade distrutte. Più di 400.000 persone sono state evacuate. Precedentemente a Taiwan il tifone ha provocato tre vittime e decine di feriti.

In totale dal 30 giugno più di 160 persone sono state uccise dal maltempo, inondazioni, tempeste di grandine e frane. Circa 73.000 case sono state distrutte, e gli sfollati sono quasi 2 milioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza