cerca CERCA
Lunedì 05 Giugno 2023
Aggiornato: 13:10
Temi caldi

TikTok, Cina: "Azioni Usa sono persecuzione politica e xenofoba"

25 marzo 2023 | 10.52
LETTURA: 2 minuti

Per Pechino gli Stati Uniti "finora non hanno fornito alcuna prova per dimostrare che TikTok minacci sicurezza nazionale"

alternate text
(Foto Afp)

La portavoce del ministero degli Esteri cinese Mao Ning accusa gli Stati Uniti di aver avviato "persecuzioni politiche xenofobe" con le loro azioni contro la piattaforma Tik Tok, dopo l'audizione del ceo al Congresso. "Il governo cinese attribuisce grande importanza alla tutela della privacy e della sicurezza dei dati in conformità con la legge", ha affermato Mao, in una conferenza stampa, come rende noto il Global Times. "Non ha mai richiesto e non richiederà mai ad aziende o persone che raccolgono o forniscono dati, informazioni e intelligence di paesi stranieri in violazione delle leggi locali", ha aggiunto. Il governo cinese ha sottolineato, denuncia anche che gli Stati Uniti "finora non hanno fornito alcuna prova per dimostrare che TikTok minacci la sicurezza nazionale".

Leggi anche

"Gli Stati Uniti devono rispettare seriamente i principi dell'economia di mercato e della concorrenza leale, smettere di sopprimere irragionevolmente le aziende di altri paesi e fornire un ambiente aperto, giusto, equo e non discriminatorio", ha sottolineato. La Cina ha già espresso nei giorni scorsi la preoccupazione che gli Stati Uniti possano costringere la società cinese ByteDance a cedere la popolare app, avvertendo che in tal caso "si opporrà con forza".

"Forzare la vendita di TikTok danneggerà seriamente la fiducia degli investitori di tutto il mondo, inclusa la Cina, riguardo agli investimenti negli Stati Uniti", ha detto giovedì la portavoce del ministero del Commercio cinese Shu Jueting in una conferenza stampa. Lo scorso febbraio, l'Amministrazione Usa ha ordinato la rimozione di TikTok da tutti i dispositivi pubblici, un "abuso della sicurezza nazionale per penalizzare aziende straniere" secondo Pechino.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza