cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:44
Temi caldi

Meteo

...to be continued

27 febbraio 2018 | 07.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(AFP PHOTO)

La neve a Roma? Potrebbe tornare. Presto. Giovedì 1° marzo i fenomeni a prevalente carattere nevoso interesseranno gran parte del Nord Italia.

La neve però - spiegano gli esperti del sito '3bmeteo.com' - interesserà anche Toscana, Marche e Umbria, fino in pianura, a quote basse sul resto del Centro, almeno inizialmente dal momento che il limite della neve è prevista portarsi in quota.

Intanto, il grande freddo siberiano causato da un improvviso riscaldamento della stratosfera polare durerà fino a metà della nuova settimana. Poi il blocco gelido tenderà ad attenuarsi sotto la spinta di venti più miti dai quadranti meridionali, innescati da una circolazione di bassa pressione in approfondimento sul Golfo di Biscaglia.

SENSIBILE RIALZO TERMICO - Le gelide correnti nord orientali saranno sostituite da venti più miti di Scirocco e le temperature subiranno un graduale aumento, specie al Sud e sulla Sicilia, con punte anche di 20°C o superiori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza