cerca CERCA
Lunedì 12 Aprile 2021
Aggiornato: 02:01
Temi caldi

Speravo de morì prima

Tognazzi: "Io Spalletti in tv, dopo serie su Totti insulti e minacce"

08 aprile 2021 | 15.55
LETTURA: 1 minuti

Lo sfogo dell'attore con Di Più Tv: "Minacciato da gente che non capisce la differenza. Ma è mai possibile?"

alternate text
Fotogramma /Ipa

Gianmarco Tognazzi insultato e minacciato dopo aver interpretato l'allenatore Luciano Spalletti in 'Speravo de morì prima', la serie tv Sky su Francesco Totti. "Sono stato riempito di insulti e minacce da gente che non ha capito la differenza tra un attore e il personaggio che interpreta. Ma è mai possibile?", si sfoga l'attore con la rivista Di Più Tv. Tognazzi, che nella serie televisiva interpreta l'allenatore che più volte si è scontrato con l'ex capitano della Roma, ha continuato: "Mi hanno detto che ho costretto Totti a ritirarsi e che me la faranno pagare. Ma non lo capiscono che io non sono il vero Luciano Spalletti?". Tognazzi ha poi concluso dicendo: "In parte me lo aspettavo, perché è già capitato ad altri attori prima di me di essere scambiati per il personaggio interpretato nella finzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza