cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 20:37
Temi caldi

Tokyo 2020, Irma Testa: "Bella medaglia, boxe ora è anche donna"

03 agosto 2021 | 14.24
LETTURA: 1 minuti

L'azzurra di bronzo ai Giochi olimpici: "Dimostra che in zone come quella dove sono cresciuta io c'è un'altra strada, un'altra possibilità"

"E' una bella medaglia per tutto il movimento pugilistico femminile e adesso vogliamo dimostrare ulteriormente, con voce più alta, che la boxe è anche donna". Sono le parole di Irma Testa medaglia di bronzo nella boxe ai Giochi di Tokyo 2020 a Casa Italia. "Mia sorella era innamorata di questo sport, io l'ho seguita in palestra per puro caso e me ne sono innamorata anche io. Poi tanti sacrifici che fa ogni atleta per raggiungere risultati e obbiettivi importanti, li chiamiamo sacrifici ma sono indispensabili per portare a casa una medaglia come questa ha aggiunto". Il messaggio della Testa è chiaro: "Questa medaglia dimostra che in zone come quella dove sono cresciuta io (Torre Annunziata, Napoli, ndr) c'è un'altra strada, un'altra possibilità, una via di uscita ed io l'ho trovata nello sport ma la si può trovare nelle proprie passioni e nei propri obbiettivi".

"Cosa metto in valigia oltre la medaglia? Tanta consapevolezza del mio percorso che è stato giusto per arrivare qui, sto seguendo la strada corretta. A chi la dedico? Alla mia famiglia, ai miei allenatori, a chi mi ha aiutato. Non è stato facile starmi dietro, ero un talento ma non avevo voglia. Il tatuaggio? Si, forse lo faccio, il logo di Tokyo, i cinque cerchi a fine carriera. A Parigi? Vediamo. Un modello a cui mi ispiro? Chiunque ce la fa nella vita e riesce a riscattare una storia complicata o un percorso travagliato", ha aggiunto l'azzurra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza