cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 06:50
Temi caldi

Tokyo 2020, sollevamento pesi: Zanni bronzo nei 67 kg

25 luglio 2021 | 15.05
LETTURA: 1 minuti

L'azzurro alza 177 kg, nuovo record italiano. A vincere il cinese Chen

alternate text
Afp

Mirko Zanni è medaglia di bronzo nel sollevamento pesi, categoria 67 kg, ai Giochi di Tokyo. L'azzurro alza complessivamente 177 kg, nuovo record italiano. A vincere il cinese Chen (332 kg), davanti al colombiano Mosquera Lozano (331 kg). Quella di Zanni è la quinta medaglia per l'Italia in questa edizione dei Giochi.

"Questa medaglia di bronzo pesa, pesa tantissimo. E' un premio a 10 anni dolori e di sacrifici". Così, ai microfoni di Rai Sport, Mirko Zanni dopo la vittoria. "Un bronzo che ricorderemo tutti a lungo! Dopo 37 anni l'Italia torna sul podio olimpico nel sollevamento pesi! Bravo Mirko Zanni e complimenti federpesistica. Quante belle emozioni azzurre qui a Tokyo. L'estate italiana prosegue". Così sui social la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali.

"Grazie Mirko, siamo orgogliosi di te. Ti aspettiamo a Casa Italia per celebrarti, penso che il futuro sia tuo. Tra meno di tre anni ci sono le Olimpiadi di Parigi, ti dico niente ma anche tutto, quindi dobbiamo capire come fare per migliorare questo risultato di oggi". Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò, collegato dalla dark room di Casa Italia con Mirko Zanni.

"Non ho potuto vedere la tua gara perché in contemporanea era prevista la premiazione del fioretto femminile che non potevo saltare. Ma ero in costante contatto per sapere come andava la tua gara anche con il presidente Urso, a cui sai quanto sono legato. Lui mi aveva detto che saresti andato a medaglia, infatti mi ha subito chiamato emozionato ricordandomi che aveva indovinato", ha raccontato Malagò.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza